Tempo libero
Romano di Lombardia

Un omaggio al pop del passato con la "Canzonissima" di Riki Cellini

Appuntamento sabato 10 settembre 2022 in Piazza Manetta nell'ambito degli Eventi dell'Estate 2022 organizzati dal Comune.

Un omaggio al pop del passato con la "Canzonissima" di Riki Cellini
Tempo libero Romanese, 01 Agosto 2022 ore 17:27

Un viaggio musicale in bianco e nero negli anni '70 e in technicolor nei primi anni '80 con i successi evergreen della disco music internazionale e le hit che hanno fatto la storia della musica italiana. Un omaggio alla memoria, a quell'immaginario pop in cui siamo stati immersi per anni e che torna a ondate col solo intento di regalarci una spensieratezza carica di ricordi.

"Canzonissima" in piazza a Romano

Questa la "Canzonissima" di Riki Cellini, un'intuizione mediatica forte, oltre che un singolo citazionista dei decenni più iconici di sempre. L'idea è giusta, quanto lo spettacolo che il cantante ha messo a punto e che sabato 10 settembre 2022 è in scena in Piazza Manetta a Romano di Lombardia nell'ambito degli Eventi dell'Estate 2022 organizzati dal Comune (appuntamento a ingresso libero alle 21).

Un concerto all’insegna del buon umore e alla voglia di ritrovarsi che spazia dalla teatralità dei brani in repertorio, alla coinvolgente leggerezza di un viaggio musicale divertente, divertito e mai banale.
La regia di Canzonissima racconta la nostra storia: la trama è data dalla struttura del programma televisivo di allora con gli annunci della "signorina buonasera", la gara musicale dove il pubblico è protagonista, ospiti, lustrini e pailettes. Tutto naturalmente, dopo il Carosello.
Sul palco con Cellini una line-up consolidata, formata dai musicisti più talentuosi del territorio: Valerio Baggio (regia musicale e tastiere), Michele Gentilini (chitarra), Alberto Venturini (batteria) e da Simona Zambetti (voce).
In scaletta i brani citati nel single “Canzonissima” in streaming e digital download su tutte le piattaforme: da Raffaella Carrà a Renato Zero, dagli Earth Wind & Fire ai Village People passando dagli inediti degli ultimi album di Cellini “Niente di Nuovo” e "Rettoriano", il disco omaggio a Donatella Rettore.

Una fotografia di un periodo felice non solo del nostro immaginario che ha ricevuto consensi autorevoli come quello del Maestro Peppe Vessicchio: "Canzonissima: il superlativo del sostantivo 'canzone' rappresenta in modo emblematico il sentimento che circolava in quegli anni riguardo al potere mediatico-culturale di questa forma musicale. Evocarne i contenuti farà bene perché ci riconnette a quello che siamo attraverso quello che eravamo. Un passaggio indispensabile per storicizzare quello che tutti noi proviamo a fare."

L'impesa di Riki Cellini

Artista poliedrico e carismatico che negli anni ha consolidato la propria originalità, Riki Cellini ha costruito un percorso musicale che lo ha portato a pubblicare quattro album, quindici singoli e collaborazioni eccelse.

Ospite del concerto di Romano di Lombardia il cantautore milanese Dario Gay con due Festival di Sanremo alle spalle e collaborazioni con Enrico Ruggeri, Milva, Rita Pavone e altri colossi della musica italiana. "Inno della pettegola" l'ultima produzione in coppia con Mauro "Platinette" Coruzzi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter