Tempo libero
Musica e divertimento

La Gerundium Fest ritorna alla grande: da domani sera fiumi di birra e musica dal vivo

La ventitreesima edizione della festa della birra casiratese si aprirà domani, giovedì 18 agosto, e accompagnerà i visitatori sino a sabato 10 settembre.

La Gerundium Fest ritorna alla grande: da domani sera fiumi di birra e musica dal vivo
Tempo libero Gera d'Adda, 17 Agosto 2022 ore 10:00

L’estate nella Bassa bergamasca fa rima con Gerundium Fest, la ormai storica festa della birra in stile bavarese che quest’anno ritorna alla grande nella tensostruttura del PalaGerundium in via delle Industrie a Casirate e propone il "classico" e sempre apprezzato menù fatto di birra, buon cibo tirolese (ma anche pizze e panini) e soprattutto musica dal vivo ogni sera.

Domani torna la Gerundium Fest

La ventitreesima edizione della Gerundium Fest si aprirà domani, giovedì 18 agosto, e accompagnerà i visitatori sino a sabato 10 settembre offrendo serate da passare in compagnia, allietati dalla musica e, soprattutto, tanto divertimento.
Dopo due anni particolari, segnati dalla pandemia da Covid-19 che ha costretto gli organizzatori - l’associazione Gerundium Fest guidata dal presidente Lorenzo Cassani e dai soci Alberto Pescali e Leonardo Remonti - a tenere i cancelli chiusi nel 2020 e a proporre una versione "garden" (solo all’aperto) e con numeri contingentati lo scorso anno, l’obiettivo per il 2022 è quello di riportare a Casirate il pubblico delle grandi occasioni, arrivato a toccare le 150mila presenze nelle passate edizioni della festa che attira appassionati anche da fuori provincia. Questo anche se quest’anno la Gerundium Fest durerà una settimana in meno.

Cibo tirolese (e non solo) e l'immancabile birra

Sotto la tensostruttura saranno presenti, al centro, il palco che ospiterà le band, contornato dai tavoli; il bar sul soppalco; l’area ristorante con i suoi tavoli dedicati (prenotazione consigliata); la zona self service e i servizi igienici. Tavoli anche nel "garden" esterno con i chioschi per i panini e per i tipici brazel tirolesi. E ci sarà anche un’area della festa dedicata a chi porta con se gli amici a quattro zampe e l’area bimbi con i gonfiabili e tavoli vicini per i genitori che potranno cenare tenendo d’occhio i figli.

Consolidato, ormai da anni, il binomio con la altoatesina "Forst" che produce la Fest Bier dedicata alla Gerundium, la weiss Weihenstepham e nel menu sono presenti una birra senza glutine e la proposta analcolica "Forst 0,0%".

Piatto forte: la musica dal vivo

Altro "piatto forte" della festa della birra casiratese è la musica dal vivo che ogni sera (con inizio dei concerti alle 22.30) infiamma le Gerundium, toccando ogni genere musicale. Tanti e immancabili i tributi a cantanti e band famose come Ligabue con la Bandaliga (21 e 30 agosto), Tiziano Ferro con gli Xverso (22/8), Queen con i Vipers (23/8 e 6/9), Vasco Rossi con i Blascover (25/8 e 4/9), i Max Pezzali Tribute (28/8 e 7/9), Guns ‘n Roses e Bon Jovi con i Est vs West (29/8), Negroamaro Tribute (1/9) e le Jovanotte (5/9). Novità dell’edizione 2022 la tribute band dei Maneskin, i «Momoskin» che saliranno sul palco della Gerundium Fest giovedì 8 settembre.

Tra i tavoli a servire, indossando i costumi tipici tirolesi, decine e decine di ragazze e ragazzi che fanno parte dello staff organizzativo. Tutto è pronto quindi per l’apertura ufficiale della festa che coinciderà, come da tradizione, con la sboccatura del barile per spillare la prima birra della 23esima edizione della Gerundium Fest. Chi sarà a farlo non è ancora stato deciso o, forse, gli organizzatori vogliono lasciare la sorpresa a quanti parteciperanno all’inaugurazione.

Seguici sui nostri canali