Casirate

La Gerundium Fest riparte a tutta birra con una "garden edition" e tanta musica dal vivo

Per accedere alla festa, infatti, sia negli spazi all’aperto che in quelli sotto il tendone della tensostruttura, sarà necessario essere dotati di Green Pass.

La Gerundium Fest riparte a tutta birra con una "garden edition" e tanta musica dal vivo
Tempo libero Gera d'Adda, 09 Agosto 2021 ore 11:36

Lo scorso anno la pandemia costrinse gli organizzatori dell’Associazione Gerundium Fest a gettare la spugna e dare a tutti l’appuntamento al 2021. E la "Gerundium Fest" è ora pronta a ritornare per la ventiduesima edizione della popolarissima festa della birra in stile tirolese che attira a Casirate decine di migliaia di persone ogni anno nel periodo estivo.

La garden edition della Gerundium Fest

La location e il "menù" della festa sono quelli già ben rodati da anni di esperienza e non mancano le novità. A cominciare dal nome: sarà una "garden edition" della festa, con gli organizzatori che sono al lavoro per ampliare gli spazi all’aperto intorno alla tensostruttura del PalaGerundium di via delle Industrie per ovviare al numero limitato di posti sotto il tendone imposti dalle normative anti Covid-19. Per accedere a ciascuna delle 31 serate in programma è consigliata la prenotazione - compilando l’apposito form online sul sito www.gerundiumfest.it o, ma solo a partire dall’8 agosto, telefonando - sia per l’area ristorante che ma anche per i posti a sedere in sala.

La regina resta la birra

Regina della festa è sicuramente la birra: alla spina nel formato litro e mezzo litro, con la Forst Fest Bier (bionda) e la Weihenstephan Hefe Weissbier; in bottiglia da 33 cl. con la Forst Felsenkeller, una bionda senza glutine e, novità, la Forst 0,0% analcolica. Il ristorante, poi, propone un’ampia varietà di pietanze tirolesi, contorni e dolci gustosi, con la novità 2021 del mezzo pollo con le patatine fritte e, naturalmente, le pizze e gli immancabili brazel. Menù in stile tirolese che si ritrova anche al self service. E attiva ci sarà anche la paninoteca.

Torna la musica dal vivo

Gerundium Fest è anche musica dal vivo: ogni sera, a partire dalle 22.30, in programma un concerto con tante cover band di musica pop, punk, rock e italiana e tribute band degli artisti più amati da chi frequenta la festa della birra casiratese - con tributi agli Articolo 31 & J Ax, Negramaro, Bon Jovi vs Guns & Roses, Ligabue, Max Pezzali, Tiziano Ferro, Vasco Rossi, Queen, Moda, U2 e Jovanotti - e il concerto show di Jerry Calà mercoledì 1 settembre.

Obbligatorio il Green Pass

Gli ingredienti del divertimento sono quelli, cambiano invece, rispetto alle più recenti edizioni della Gerundium, le regole. Per accedere alla festa, infatti, sia negli spazi all’aperto che in quelli sotto il tendone della tensostruttura, sarà necessario essere dotati di Green Pass come previsto dalle normative anti contagio decise dal Governo nel più recente Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri per quanto riguarda eventi e manifestazioni. La carta verde andrà mostrata, insieme ad un documento di identità, al momento dell’ingresso alla Gerundium Fest. L’invito lanciato dagli organizzatori, per ovviare ai problemi legati alla capienza e per avere garantito un posto a sedere, è quello di prenotare compilando il form presente sul sito della Gerundium Fest, mentre nel fine settimana è prevista la messa a punto di un ulteriore sistema di prenotazioni.

Gerundium Fest è anche sui social: su Facebook è attiva la pagina Gerundium Fest che tiene aggiornati gli appassionati della festa della birra su eventi, menu, e quant’altro della manifestazione nata nel 1999, con la possibilità di scrivere nei commenti dubbi e domande inerenti alla festa alle quali risponde la mascotte Gerundina.