Menu
Cerca
Lungo l'Adda

Alla scoperta del bosco sull'Adda con la neonata "La Lanca Odv"

Sabato 5 giugno la prima passeggiata naturalistica tra Cassano e Fara Gera d'Adda.

Alla scoperta del bosco sull'Adda con la neonata "La Lanca Odv"
Tempo libero Cassanese, 31 Maggio 2021 ore 11:05

Un'occasione per scoprire un angolo verde ancora selvaggio lungo le rive dell'Adda. A offrire una visita naturalistica ancora mai esplorata è la neonata associazione di Cassano "La Lanca Odv" che per sabato 5 giugno aspetta tutti, grandi e piccini, per una prima mattinata insieme.

Nasce "La Lanca Odv"

A Cassano è nata una nuova associazione, “La Lanca OdV” che si propone di conservare, coccolare e proteggere i boschi della zona, in
particolare quello chiamato, appunto, la lanca. È un’area dove il maltempo ha abbattuto molti grossi alberi e alcuni sono ancora pericolanti, rovi e cespugli impediscono il passo.

"Non è un posto facile, ma é giusto così perché in realtà, per alcuni di noi, è come un figlio e, come tutti i figli, fa quello che vuole - spiega il vicepresidente dell'associazione Paolo Vailati - Questo è il vero segreto della lanca, non è un giardino botanico o uno zoo, è un vero bosco vivo, duro, con radure e zone fittissime, tra un grande fiume e un piccolo corso d’acqua. Ci sono grandi alberi morti e giovani getti selvatici e una fauna in continua evoluzione. Una specie di arca di Noé. A un visitatore distratto potrà sembrare un ammasso verde caotico, ma è vivo e questa vita si nasconde maledettamente bene tra il groviglio del verde".

Si cercano nuovi volontari

E la neonata associazione ha bisogno di braccia e di impegno e per questo lancia l'appello per trovare nuovi volontari che ne infoltiscano le file. Nella giornata di sabato, infatti, verranno messi a disposizione anche sacchi e guanti per permettere a chi fosse interessato di contribuire anche all'azione di pulizia della striscia verde tra Cassano e Fara Gera d'Adda.

Sabato 5 giugno la prima passeggiata naturalistica

L'appuntamento per la prima passeggiata guidata gratuita sarà, quindi, sabato 5 giugno dalle 9.30 alle 11.30 su prenotazione. I due gruppi, da massimo 20 persone, verranno accompagnati dalle guide lungo il sentiero comodo anche per i bambini. Ritrovo presso lo slargo sulla strada provinciale tra Cassano d’Adda e Fara Gera d’Adda, venendo da Cassano, subito dopo la rotonda di Badalasco, sulla destra, davanti allo sterrato che reca l’indicazione per “Pora Ca”.
È obbligatoria la prenotazione all'indirizzo mail: lalanca.odv@gmail.com. Per informazioni tel.3450088871.