Sport
Sport - Basket Serie B Femminile

Visconti Brignano, il girone unico è decisamente tosto

L’unica bassaiola presente avrà come avversarie formazioni delle province di Milano, Como, Monza Brianza, Lecco, Varese, Brescia e Bergamo.

Visconti Brignano, il girone unico è decisamente tosto
Sport Gera d'Adda, 16 Agosto 2022 ore 08:00

Il Comitato Regionale Lombardo della Federazione Italiana Pallacanestro ha reso noto la composizione del girone unico di Serie B Femminile. L’unica bassaiola presente, Visconti Basket Brignano, avrà come avversarie formazioni delle province di Milano, Como, Monza Brianza, Lecco, Varese, Brescia e Bergamo.

Girone tosto per la Visconti Basket Brignano

Questa la composizione: Visconti Basket Brignano, Basket Canegrate, Baskettiamo Vittuone, Edelweiss Albino, Giussano, Usmate, Team 86 Villasanta, Milano Basket Stars, Basket Nibionno, Basket Robbiano, Opsa Bresso, Pro Patria Busto Arsizio, Starlight Valmadrera, Basket Femminile Milano, Pontevico Basket, Basket Femminile Varese 95.

Il confermato coach delle viscontine, Randy Behring, ci illustra il girone.

"Sto guardando con attenzione i roster delle avversarie e penso che la favorita resta il Giussano che era già forte e si è rinforzata con due innesti di gran livello dove erano un po’ deboli (Francesca Sorrentino e Sofija Lazareska, ndr). Mi piace come si sono mosse Valmadrera e Usmate; devo dire che Canegrate era già solida nell’ultimo campionato e lo sarà ancora nel prossimo. Ci sono tre punti di domanda: Varese ha perso quasi tutte le giocatrici e quindi sta ricostruendo il roster, Nibionno che non è chiaro quali giocatrici avrà e Opsa Bresso che non ha ancora conferme sul gemellaggio con Geas Sesto San Giovanni. C’è da capire e valutare le due neopromosse Robbiano e Pro Patria Busto, per il resto le altre formazioni sembrano più o meno come lo scorso campionato".

In casa Visconti Brignano al momento non si parla di roster.

"Posso solo dire che c’è qualche novità, ma lo “zoccolo duro” della squadra è rimasto", si sbilancia coach Behring. Intanto una novità c’è nello staff: sarà Ennio Pizzi (nella foto in evidenza) classe 1962 l’assistente allenatore della B femminile gialloblu.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter