Menu
Cerca

Visconti Basket Brignano punta al successo a casa del Valmadrera

Serie C femminile, terzo referto rosa per le gialloblu.

Visconti Basket Brignano punta al successo a casa del Valmadrera
Sport Treviglio città, 17 Novembre 2018 ore 10:54

Vittoria e aggancio in classifica per la Visconti Basket Brignano che supera senza affanni le bergamasche della Casigasa Parre col punteggio di 54-33. Dopo sei giornate di campionato le gialloblu si trovano nel folto gruppo delle squadre (dal 5° al 10° posto) con 6 punti in classifica.

Visconti Basket Brignano vince conto Parre

Parre era in evidente serata no, ma le viscontine hanno contribuito fortemente alla scarsa vena delle avversarie, come spiega coach Mario Quartana. «Siamo partiti contratti nei primi minuti e Parre ha messo a segno 6 punti di fila. Poi abbiamo preso lo spirito giusto per affrontare la partita, abbiamo iniziato a difendere come si deve e a fare tanta corsa. Così siamo andati subito avanti alla fine del primo quarto e nel secondo allungato ancora di più andando al riposo sul 32-13. Poi noi abbiamo continuato nella ripresa con la stessa concentrazione difensiva, mentre le bergamasche non sono riuscite a rientrare anche perché hanno tirato con percentuali molto basse. A dire il vero nel terzo tempo temevo un calo mentale visto i buoni primi 20’ di gara, invece le ragazze sono state perfette tanto da chiudere il parziale sul 16-0! Dieci minuti alla grande dove abbiamo corso tantissimo e non abbiamo subìto canestri. Se vogliamo l’unica pecca è nel quarto finale dove abbiamo avuto un calo di attenzione che ci può stare dopo mezzora giocata al massimo e quando sei sopra di 30 punti. L’altro aspetto positivo è che ho dato tanto spazio alle giovani, mi riferisco a Venturati classe 2002 e Kola del 2003, entrambe hanno fatto buone cose».

Oggi contro il Valmadrera

Per la 7ª di campionato trasferta lecchese per Brignano che sabato 17 va sul campo della Starlight Valmadrera che ha gli stessi punti in classifica. «Con Parre aveva vinto la settimana prima di noi, non la conosciamo bene in quanto viene dall’altro girone, sappiamo di sicuro che sarà un’altra battaglia non facile da affrontare», conclude coach Quartana.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli