Sport
Sport - Calcio Serie D

Virtus CiseranoBergamo sente il profumo della salvezza

Preziosissima la vittoria nel derby contro il Ponte San Pietro. Rinviata la sfida con la Tritium.

Virtus CiseranoBergamo sente il profumo della salvezza
Sport Media pianura, 08 Maggio 2021 ore 09:00

I tre punti conquistati domenica dalla Virtus CiseranoBergamo hanno il sapore dolce della salvezza ormai ad un passo. Il ritorno al Carillo Pesenti Pigna di Alzano Lombardo per il derby contro il Ponte San Pietro ha portato benissimo: 2-1 il risultato favorevole grazie alla doppietta preziosissima di Spini con una rete per tempo (inutile quella ospite di Moraschi nel finale del match).

Virtus sente odore di salvezza

Mister Ivan Del Prato ha commentato così il successo dei suoi.

"Una partita bella, giocata a viso aperto da due squadre che volevano assolutamente vincere. L’abbiamo gestita bene, anche se alla fine abbiamo rischiato qualcosa: peccato perché i ragazzi non meritavano di subire gol, è venuta un po’ di paura ma la vittoria è meritata. Siamo tutti contenti, mi è piaciuto il gioco, lo spirito di squadra: è un successo importantissimo per la zona salvezza, ora manca ancora qualche punto per allontanarci definitivamente, perché per demerito nostro abbiamo lasciato punti importanti in giro. Spini? E’ cresciuto, è migliorato in fase realizzativa, alcune volte sbaglia ancora qualcosa: sta facendo gol, ha grande gamba, deve ancora capire certi meccanismi, ma ha ampi margini di miglioramento, così come tanti altri ragazzi che devono avere la convinzione".

Rinviata la sfida con il Tritium

Domenica la 30ª giornata del campionato di Serie D (girone B) prevedeva la trasferta sul campo della Tritium, ma il match è stato rinviato come confermato dal seguente comunicato pubblicato sul sito ufficiale del club Virtus CiseranoBergamo.

"Su richiesta della società di casa, per cause di forza maggiore la sfida tra Tritium e VirtusCiseranoBergamo, valida per la 13ª di ritorno ed in programma domenica 9 maggio alle 15 a Trezzo sull’Adda è stata rinviata a data da destinarsi".