Sport - Basket

Treviglio vince la battaglia fondamentale con Orzinuovi

La squadra, affidata a coach Mauro Zambelli, ha messo in campo carattere e determinazione per avere la meglio su un'avversaria mai doma.

Treviglio vince la battaglia fondamentale con Orzinuovi
Sport Treviglio città, 07 Aprile 2021 ore 22:39

La Bcc Treviglio vince la battaglia fondamentale per assicurarsi una post season per giocarsi un posto nei playoff. Al PalaFacchetti al termine di una gara combattuta per quasi 40 minuti i biancoblu di coach Mauro Zambelli superano nel recupero 90-83 l'Agribertocchi Orzinuovi.

Treviglio vince una battaglia fondamentale

Era tutto in 40 minuti e i giocatori della Bcc Treviglio hanno risposto "presente" all'appello di società, staff tecnico e tifosi. La vittoria nel recupero contro Orzinuovi dà, in primis, la certezza di giocare ancora la serie A2 il prossimo anno. Raggiunto l'obiettivo minimo ora a capitan Davide Reati e compagni non spetta che attendere i risultati dei recuperi che mancano nel girone Verde per sapere da che posizione partiranno nella seconda fase a gironi che farà incrociare le squadre del Verde con quelle del girone Rosso. Quasi certamente Treviglio finirà nell'Azzurro - ma ci sono ancora combinazioni di risultati che la potrebbero portare al sesto posto in graduatoria - e se Azzurro sarà nella sfida a sei squadre potrà lottare per gli ultimi 4 posti della griglia playoff.

Partita al cardiopalmo

Una partenza fulminea quella dell'Agribertocchi che ha "sorpreso" il quintetto di coach Zambelli e al primo intervallo gli orceani avevano 9 punti di margine sul 21-30. La reazione di carattere dei biancoblu nel secondo quarto con Borra già in doppia cifra (11 punti) e un Lupusor "cecchino" (6/9 dal campo e 13 punti) ha prodotto il parziale di 24-13 che ha, momentaneamente ribaltato l'inerzia della partita a favore della Bcc, al riposo sul 45-43. La terza frazione è proseguita punto a punto tra due formazioni che non hanno mai mollato la presa. Per Treviglio si sono accesi, a turno, Pepe, Frazier e Reati (tutti e tre chiuderanno in doppia cifra con 10, 16 e 14 punti rispettivamente), Orzi ha replicato con gli esterni Spanghero (23 punti) e Miles (top scorer con 27) e a 10 minuti dalla sirena il punteggio è rimasto in bilico sul 64-63. Un equilibrio che è proseguito anche nei primi minuti dell'ultima frazione; sono saliti di tono anche i contatti fisici e Treviglio non si è scomposta, ha continuato a lottare prendendo un margine di tre possessi e gestendo l'ultimo tentativo di rimonta degli avversari. Nel finale un antisportivo fischiato su JJ Frazier ha permesso al "folletto" americano di mettere in ghiaccio la vittoria è i due punti fondamentali per il proseguo della stagione biancoblu.

Il tabellino del match

BCC Treviglio - Agribertocchi Orzinuovi 90-83 (21-30, 24-13, 19-20, 26-20)
BCC Treviglio: Jacopo Borra 17 (8/10, 0/0), J.j. Frazier 16 (4/11, 2/6), Ion Lupusor 16 (6/8, 1/2), Davide Reati 14 (3/3, 2/7), Simone Pepe 10 (2/6, 2/3), Mitja Nikolic 7 (1/2, 1/3), Alvise Sarto 5 (1/3, 1/1), Matteo Bogliardi 3 (0/0, 1/3), Andrea Ancellotti 2 (1/2), Luca Manenti n.e., Soma Abati Toure n.e., Davide Corini n.e. All. Mauro Zambelli
Tiri liberi: 8/13 - Rimbalzi: 36 (9+27, Jacopo Borra 12) - Assist: 27 (J.j. Frazier 7).
Agribertocchi Orzinuovi: Anthony Miles 27 (5/10, 3/7), Marco Spanghero 23 (5/8, 4/7), Giacomo Zilli 9 (4/8, 0/0), Lorenzo Galmarini 7 (2/2, 0/0), Matteo Negri 5 (2/5, 0/3), Martino Mastellari 5 (1/3, 1/3), Damian Hollis 4 (1/5, 0/2), Marco Rupil 3 (0/0, 1/2), Joel Fokou, Ludwig Tilliander n.e., Francesco Guerra n.e. All. Fabio Corbani
Tiri liberi: 16/21 - Rimbalzi: 28 (6+22, Damian Hollis 6) - Assist: 14 (Marco Spanghero 4).

TORNA ALLA HOME