Treviglio recupera il match con Agrigento

Palla a due alle 21 al PalaFacchetti dove la Bcc proverà a riscattare il match perso domenica contro Tortona.

Treviglio recupera il match con Agrigento
Treviglio città, 05 Dicembre 2019 ore 15:58

La Bcc Treviglio recupera stasera, alle 21 al PalaFacchetti, la gara valida per la quarta giornata di serie A2 di basket. Sarà ospite la MRinnovabili Agrigento che il 26 ottobre scorso, a causa dello sciopero nazionale dei trasporti aerei, non riuscì a raggiungere la Lombardia.

Bcc Treviglio recupera contro Agrigento

Tornano ad accendersi le luci del PalaFacchetti di Treviglio, dopo l’amaro ritorno di domenica con la Bcc superata dalla Bertram Tortona nel finale di una gara che i ragazzi di coach Adriano Vertemati hanno condotto per lunghi tratti. L’avversaria dei biancoblu è una Agrigento che ha cambiato parecchio. In primis la guida tecnica: dopo otto anni la panchina di coach Franco Ciani è passata a Devis Cagnardi. In rosa le conferme di Pepe e Ambrosin, ai quali si aggiungono il ritorno di capitan Chiarastella, del centro Rotondo e del playmaker Giovanni De Nicolao, tornato in patria dopo l’esperienza negli States. La coppia di americani è formata dall’esperto Tony Easley (ex Treviglio) ed il talentuoso esterno Christian James, guardia che ha già evidenziato qualità interessanti. Nonostante i tanti cambiamenti Agrigento ha iniziato la stagione con importanti successi che le hanno dato un ruolo da assoluta protagonista. Ritmo ed intensità sono le caratteristiche dei siciliani che fino ad ora hanno ottenuto 7 vittorie e 3 sconfitte.

Il prepartita in casa Bcc Blu Basket

“Agrigento è la squadra rivelazione del girone, insieme a Biella. Sarà una partita molto importante: vogliamo affrontarla con fiducia, malgrado l’ultimo risultato negativo nella partita con Tortona – presenta la sfida Mauro Zambelli, assistente allenatore -. Conosciamo le peculiarità di Agrigento: è una squadra che gioca molto bene senza palla, che ha grande rapidità nella circolazione, e che ha in James il terminale offensivo numero 1, sopra i 20 punti di media, segnando canestri in vari modi. Su di lui servirà un grande lavoro del diretto marcatore e del collettivo per limitarlo. È una squadra con una produzione offensiva molto alta, grazie alla capacità di tiro da tre punti di Ambrosini e di Pepe, sopra i 90 punti nell’ultima gara contro Rieti: dovremo perciò stare molto attenti a partire dalla nostra difesa”. Il play-guardia Mattia Palumbo, invece, tornando sulla sconfitta con Tortona ha chiaro in cosa la Bcc dovrà migliorare: “La nostra attenzione dovrà essere proprio sui dettagli, stando concentrati per tutta la durata dell’azione, fino ai rimbalzi”.

Recuperi e classifica

Ieri sera, mercoledì 4 dicembre, nella gara valida come recupero della nona giornata la Reale Mutua Torino si è imposta 77-59 sulla GeVi Napoli. I piemontesi, con i due punti conquistati raggiungono al terzo posto in graduatoria Agrigento e Latina a quota 14 punti. E stasera con la gara Bcc Blu Basket Treviglio-MRinnovabili Agrigento si completerà il quadro delle prime undici giornate di campionato.

Serie A2 girone Ovest – Classifica: Edilnol Biella 18; Novipiù Casale Monferrato 16; MRinnovabili Agrigento*, Benacquista Assicurazioni Latina, Reale Mutua Torino 14;  Zeus Energy Group Rieti, Bertram Tortona 12; BCC Treviglio*, GeVi Napoli, 2B Control Trapani 10; Givova Scafati 8; Eurobasket Roma 6; Bergamo, Orlandina Capo d’Orlando 4. *: una partita in meno

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia