Olimpiadi

Tokyo, Francesca Fangio si qualifica per le Semifinali

L'atleta trevigliese: "La mia batteria è stata la più veloce, e ce la metterò tutto per entrate in finale"...

Tokyo, Francesca Fangio si qualifica per le Semifinali
Sport Treviglio città, 28 Luglio 2021 ore 13:33

Buona la prima alle olimpiadi di Tokyo per la nuotatrice trevigliese Francesca Fangio. Questa mattina, mercoledì 28 luglio, la 25enne "di casa" alla piscina Alessandra Quadri (ma che dal settembre 2020 si allena presso l’impianto Insport RaneRosse di Cassano D’Adda) si è qualificata alle Semifinali per i 200 metri rana, nella stessa specialità che  il mese scorso le ha regalato il record italiano al Sette Colli di Roma.

Sesto posto per Francesca Fangio, è qualificata

Fangio gareggiava nella seconda batteria e ha chiuso la gara con un tempo molto vicino al suo stesso miglior tempo: 2 minuti, 23 secondi e 89 centesimi. Davanti a lei Kaylene Corbett (Sudafricana, prima in batteria che ha chiuso in 2:22.48), Renshaw (Uk, 2:22.9), Temnikova (Russia, 2:23.13), Yu (Cina, 2:23.17) e Lecluyse (Belgio, 2:23.42). Il sesto posto le è valso la qualificazione per il prossimo turno: gareggerà per la Semifinale, che si disputerà alle 3.30 di stanotte, ora italiana (le 10.30 di domattina in Giappone).

"La gara è buona ho fatto un po' fatica il secondo 100 e ho faticato di gambe. La mia batteria è stata la più veloce, e ce la metterò tutto per entrate in finale - spiega l'allieva di Renzo Bonora per In Sport Rane Rosse che ha tolto nel corso dell'anno solare un secondo e mezzo dal suo personale. Pensavo di soffrire la tensione e invece ero tranquilla prima della gara, anche più degli Europei o del Settecolli. Tutto quello che verrà sarà di guadagnato. Proverò a cercare la scia della sudafricana Schoenmaker che sembra di un altro pianeta" la sua dichiarazione, a fine gara, sul sito  della Fin Federazione italiana nuoto.