Sport
Sport - Calcio Promozione

Stefano Vescovi fa volare l’Acos Treviglio a suon di doppiette

Due vittorie di fila per la formazione cittadina con quattro reti tutte firmate dal giovane attaccante.

Stefano Vescovi fa volare l’Acos Treviglio a suon di doppiette
Sport Treviglio città, 09 Ottobre 2020 ore 11:43

(nella foto Stefano Vescovi attaccante dell'Acos - foto tratta dal profilo Facebook della società)

Due vittorie in due partite nel campionato di Promozione (girone E). Partenza decisamente a razzo per l’Acos Treviglio nel torneo marchiato 2020-2021: prima il successo interno per 2-1 ai danni del Senna Gloria, poi quello in trasferta (con lo stesso risultato) sul campo del Bresso.

Stefano Vescovi fa volare l'Acos

La curiosità riguarda il nome del marcatore delle quattro reti trevigliesi, che è lo stesso in entrambe le sfide: Stefano Vescovi, elemento cresciuto nel settore giovanile cittadino. A presentarci il suo profilo è stato l’allenatore Alessandro Bigatti.

«Stefano è un ragazzo fantastico e nello stesso tempo umile, che si applica molto negli allenamenti. Ha la fortuna di potersi allenare con un attaccante esperto come Matteo Sala, dunque ha un esempio da seguire».

Sulla partenza sprint nel campionato, il mister trevigliese è stato sincero.

«Non mi aspettavo sicuramente un avvio del genere, visto che tanti giocatori della rosa sono delle vere e proprie giovani scommesse. Ci tengo però a sottolineare che il nostro obiettivo era, e rimane, la salvezza. Lavorare bene nel settore giovanile permette di raccogliere i frutti alla distanza».

Domenica tocca all'Union Calcio Basso Pavese

Domenica alle 15.30 il terzo avversario del torneo sarà l’Union Calcio Basso Pavese.

«Vista la scelta geografica del raggruppamento - ha concluso Bigatti -, conosciamo pochissime cose di tante delle nostre rivali. Alcune sono destinate ad un campionato di vertice, hanno una marcia in più. Noi pensiamo a salvarci, senza affanni».

Nel girone C, è stata una domenica da ricordare anche per altre due «nostre» rappresentanti: la Cividatese ha espugnato il difficile campo di San Pellegrino per 1-2, mentre la Juventina Covo ha liquidato l’Azzano FG per 3-1. Nel prossimo turno (sempre ore 15.30), i cividatesi ospiteranno la Gavarnese, i covesi difenderanno il loro primato in trasferta con la quotata Pradalunghese.

TORNA ALLA HOME