Sport
Basket A2

Rescissione contrattuale tra la Blu Basket e Marco Venuto

Il 36enne playmaker di Codroipo stando ai "rumors" di mercato è vicino ad accasarsi alla Bakery Piacenza e resterà in serie A2.

Rescissione contrattuale tra la Blu Basket e Marco Venuto
Sport Treviglio città, 03 Marzo 2022 ore 18:47

Le strade della Blu Basket 1971 Treviglio e di Marco Venuto, 36enne playmaker arrivato in estate in città, si separano. Lo ha comunicato poco fa la società del presidente Stefano Mascio.

Marco Venuto e la Blu Basket si separano

Il Gruppo Mascio Blu Basket 1971 Treviglio ha da poco annunciato la rescissione consensuale del contratto con il 36enne playmaker di Codroipo Marco Venuto. Il giocatore, arrivato in estate alla corte di coach Michele Carrea, secondo i "rumors" di mercato è pronto a firmare per la Bakery Piacenza, affrontata proprio da Treviglio e battuta domenica al palasport di largo Anguissola, che deve sopperire al grave infortunio, rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro, occorso nel match contro i biancoblu dal regista Davide Bonacini e all'assenza dell'altro playmaker Marco Perin. La società emilana è subito corsa ai ripari firmando nei giorni scorsi il 23 playmaker Federico Bonacini prelevato dalla Pallacanestro Reggiana, ex giocatore di Rieti e Trapani in serie A2.

Il comunicato della società

La Blu Basket 1971 Treviglio ha voluto ringraziare Marco Venuto per quanto fatto in canotta biancoblu. Questo il comunicato.

La Gruppo Mascio Blu Basket 1971 comunica di aver rescisso consensualmente il contratto con l’atleta Marco Venuto. La società ringrazia il giocatore per la professionalità e l’impegno profuso finora augurando le migliori soddisfazioni per il proseguimento dell’attività agonistica.

In canotta biancoblu Venuto ha disputato quest'anno sei gare della Supercoppa LNP e diciannove gare nel campionato di serie A2 con un minutaggio medio di 16,2 minuti a partita, realizzando 2,5 punti di media a incontro e servendo 0,9 assist ai compagni.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter