Remer-Cagliari, biancoblu a caccia di una vittoria importante

I Trevigliesi della Remer cercano oggi una vittoria casalinga contro la "Pasta Cellino Cagliari", dopo la sconfitta di settimana scorsa a casa del Legnano. Periodo di alti e bassi per i biancoblu, che vincono con costanza i match casalinghi ma non riescono ad ottenere risultati fuori dalle mura amiche.

Remer-Cagliari, biancoblu a caccia di una vittoria importante
Sport Treviglio città, 18 Febbraio 2018 ore 16:05

Remer a caccia di una vittoria che darebbe morale e classifica. Dopo la deludente sconfitta contro il Legnano per 81-58, i trevigliesi cercano il risultano interno contro il Cagliari, già sconfitto all'andata con il risultato di 85-92.

Remer altalenante, vince in casa ma perde fuori

E' un periodo di prestazioni altalenanti quello della Remer Treviglio, che continua a macinare grandi prestazioni e risultati in casa, ma sconfitte pesanti in trasferta. Anche nell'ultimo turno di campionato, infatti, i biancoblu hanno subito una pesante sconfitta esterna per 81-58 contro il Legnano.
Ora capitan Rossi e compagni cercano un successo casalingo importante per rilanciare la stagione.

Le parole del coach

Al termine della sfida contro il Legnano anche l'allenatore dei trevigliesi, Adriano Vertemati, ha detto la sua sulle prestazioni dei suoi ragazzi: "La partita è iniziata con una grande presenza e una grande energia mentale, poi però tutto questo è venuto meno e siamo calati. Abbiamo fatto fatica a tenere il campo e il Legnano ci ha distaccato vincendo con merito".

Oggi arriva il Cagliari, uno dei pochi avversari sconfitti in trasferta

Tra pochissimo avrà inizio il match casalingo contro il Cagliari (il fischio d'inizio sarà alle 18). La Remer-Penelope dovrà tornare a tessere la propria tela per cercare di uscire dalla zona playout nella quale attualmente si trova. Gli avversari, almeno sulla carta, sono alla portata: il Cagliari ha infatti 4 punti in più della Remer in classifica, ma è stato sconfitto dai ragazzi di Vertemati nel match d'andata in Sardegna (unica vittoria esterna per i trevigliesi, insieme a quella di Rieti). Nelle ultime due trasferte, però, i sardi hanno espugnato palestre difficili come quella di Reggio Calabria e Legnano. La sfida si preannuncia combattuta, nella speranza che i trevigliesi mantengano la propria costanza casalinga.