Calcio

Raduno bagnato per la Trevigliese, tante amichevoli prima della Coppa

Staff e giocatori biancocelesti hanno iniziato la preparazione allo stadio "Zanconti". Precampionato con diverse amichevoli, prima dell'esordio in Coppa Italia.

Raduno bagnato per la Trevigliese, tante amichevoli prima della Coppa
Sport Treviglio città, 17 Agosto 2021 ore 10:28

Raduno bagnato ieri, lunedì 16 agosto, per la Trevigliese che agli ordini di mister Cristian Redaelli e del suo staff, ha iniziato la preparazione in vista del campionato di Eccellenza 2021/2022. Rosa in gran parte confermata dopo due stagioni segnate dalla pandemia, tante amichevoli programmate prima dell'esordio in Coppa Italia.

Raduno bagnato per la nuova Trevigliese

L'appuntamento ufficiale era alle 18.30 allo stadio "Mario Zanconti" per i tamponi di rito e l'inizio della preparazione precampionato. A disturbare l'avvio della preparazione della Trevigliese il forte temporale che si è abbattuto in serata sulla città, ma prima mister Cristian Redaelli, il suo staff e la squadra al completo hanno avuto il tempo per le foto di rito e il discorso dell'allenatore, alla presenza del diretto sportivo Roberto Sarti e del vicepresidente biancoceleste Pinuccio Redaelli. Una trentina i giocatori presenti, tanti volti noti in casa Trevigliese che ha confermato quasi in blocco la rosa della passata stagione completata con alcuni innesti puntuali: Nicolò Rota (ex Tritium), classe 2001, tra i pali; il centrocampista ex Giana Davide D'Elia, classe 2002; gli attaccanti Francesco Filomeno del '96, arrivato dal Base, e Marco Longaretti del '95, prelevato dalla Forza e Costanza Martinengo.

7 foto Sfoglia la gallery

"Giocheremo tante amichevoli prima della Coppa"

Mister Cristian Redaelli, confermato in panchina con tutto il suo staff di collaboratori, si augura che questa possa essere una stagione "vera" rispetto alle due precedenti fermate o, comunque, fortemente limitate dalla pandemia. E non ha dubbi sulla validità della rosa a disposizione. "Abbiamo sostituito l'attaccante (Gianmaria Valente, ndr) che nel frattempo era andato a giocare con l'Atletico Castegnato dove ha fatto bene bene ed era impossibile tenerlo quest'anno. Però credo che l'abbiamo rimpiazzato con due giocatori importanti, come Filomeno e Longaretti, di categoria e oltre a quello andiamo a recuperare i giovani che l'anno scorso erano infortunati. Elementi importantissimi per noi, al di là dell'essere giovani, sono giocatori fatti e finiti e da questo punto di vista andiamo in crescendo".
Il periodo di preparazione sarà contraddistinto da tanto lavoro fisico e tecnico, ma non solo. "Giocheremo tante amichevoli prima dell'esordio in Coppa Italia - spiega Redaelli -. Giovedì affronteremo l'Under 18 dell'Atalanta, poi domenica abbiamo un triangolare con Olginate e Vibo Ronchese qui allo stadio Zanconti. Insomma, oltre alle sedute di allenamento faremo più partite in un periodo di fatica per 20 giorni, in vista del primo impegno in Coppa Italia il 5 settembre. Vogliamo arrivarci un filo più rodati, giocando sei o sette incontri prima della Coppa. Lo scorso anno avevamo passato il primo turno e, sicuramente, vogliamo ripeterci".

Rosa e staff tecnico

Questa la rosa della Trevigliese per la stagione 2021/2022 in Eccellenza (in corsivo i nuovi arrivati).

PORTIERI: Filippo Pelati (94), Nicolò Rota (01, dalla Tritium), Samuel Vanoli (04).
DIFENSORI: Mattia Brugali (91), Matteo Chinelli (02), Nicolas Del Prato (03), Francesco Delcarro (00), Giorgio Dorigo (91), Riccardo Franzosi (01), Andrea Garbero (85).
CENTROCAMPISTI: Davide D'Elia (02, Giana), Elia Defendi (01), Giorgio Coati (02), Alioune Badara Gueye (96), Daniele Maffei (93), Gabriele Maffei (00), Matteo Piccinini (93), Nicholas Rinaldi (93).
ATTACCANTI: Federico Bertocchi (01), Andrea Fanzaga (02), Francesco Filomeno (96, Base), Marco Longaretti (95, Forza e Costanza), Danny Longhi (02), Simone Pilenga (96).

Questo lo staff tecnico biancoceleste.
Allenatore: Cristian Redaelli
Viceallenatore: Marco Maridati
Preparatore atletico: Luca Vergani
Preparatore portieri: Enrico Prola
Massaggiatore: Giorgio Caverzaghi
Magazziniere: Massimiliano Legnani