Menu
Cerca
Sport - Basket

Quarti di finale playoff, al via la serie tra Treviglio e Ferrara

Si gioca stasera alle 20.45 al PalaFacchetti gara-1: i biancoblu senza il pivot Borra, estensi che al posto di Hasbrouck hanno inserito nel roster Pablo Bertone.

Quarti di finale playoff, al via la serie tra Treviglio e Ferrara
Sport Treviglio città, 23 Maggio 2021 ore 16:19

Prende il via oggi, domenica 23 maggio, la serie dei quarti di finale playoff in serie A2 di basket tra la Bcc Treviglio e la Top Secret Ferrara. Gara-1 è in programma al PalaFacchetti di Treviglio stasera alle 20.45 con diretta sul MS Sport (digitale terrestre in chiaro sul canale 645 in Lombardia) e MS Channel (satellite canale 814 piattaforma Sky e canale 54 piattaforma Tivusat).

Scattano i quarti di finale playoff in A2

Per la Bcc Treviglio di coach Mauro Zambelli scattano stasera, domenica, al PalaFacchetti di Treviglio i quarti di finale playoff che vedranno i biancoblu opposti alla Top Secret Ferrare. Estensi che nel campionato di A2 2020/2021 si sono già incrociati con Treviglio nella seconda fase di stagione regolare, nel girone Giallo, con un bilancio di una vittoria al supplementare per la Bcc all'MF Palace e il successo di misura del Kleb Ferrara al ritorno al PalaFacchetti. Tra le fila dei biancoblu peserà l'assenza del 31enne pivot Jacopo Borra, ai box per una lesione al calcagno sinistro, mentre la Top Secret che ha perso per infortunio Kanny Hasbrouck è corsa ai ripari inserendo nel roster l'esperto esterno Pablo Bertone in vista dei playoff. Nel tabellone Oro, quello di Treviglio e Ferrara, le altre sfide dei quarti di finale scattano oggi con i match: GeVi Napoli-Giorgio Tesi Group Pistoia, Givova Scafati-Lux Chieti e Apu Old Wild West Udine-2B Control Trapani, tutti con palla a due alle 18.

Il prepartita in casa Bcc Treviglio

"La scorsa settimana abbiamo dimostrato che con una performance vicina al nostro massimo potenziale, seppur senza Borra, possiamo essere competitivi contro un'avversaria forte come Ferrara - inquadra gara-1 coach Mauro Zambelli -. Non sarà facile, ma daremo tutto per provare ad esprimerci di nuovo su quei livelli. Sappiamo che sarà necessario giocare con precisione contro una difesa molto fisica, avere una buona qualità nel portare i blocchi e mantenere alta per quaranta minuti la nostra attenzione a rimbalzo difensivo".
"Ferrara la conosciamo, l'abbiamo incontrata due volte nell'ultimo periodo. Ci ha messo in difficoltà in entrambe le occasioni, sono una squadra fisica con un roster profondo composto da giocatori con soluzioni diverse, dovremo mettere in scena la nostra migliore prestazione - gli fa eco il giovane esterno Alvise Sarto -. Sono molto contento ed emozionato di giocare i playoff al termine di una stagione lunga e particolare come questa. Una soddisfazione per la squadra e per i tanti sacrifici fatti durante l'anno".

Il punto in casa Ferrara

Coach Spiro Leka è concentrato per affrontare al meglio il primo turno playoff. "Nei play off conta quanti giocatori di una squadra hanno già disputato gare di questo tipo nella loro carriera. Noi abbiamo i nostri esperti, la Bcc ha i suoi: cercheremo di fare in modo che la nostra pallacanestro, che fino ad ora è stata un gioco di sistema, ci faccia risolvere le cose assieme. Nei play off a maggior ragione devi essere intenso in difesa, bisognerà togliere Treviglio dalla propria confort zone, cercando di limitare Frazier, Nikolic e Reati. Attenzione massima ai loro tiratori. Non è un caso che la Bcc abbia battuto due volte Torino e Verona: ho detto tutto. Affronteremo una compagine di qualità". In canotta estense gli ex sono due, l'americano A.J. Pacher e l'esperta ala Patrick Baldassarre. "Vedo grande equilibrio, a maggior ragione con il fatto che il fattore campo non esiste, passerà il turno la squadra che in questo momento sarà maggiormente in forma, dopo un anno davvero molto particolare farà la differenza la condizione fisica, anche e soprattutto considerato l’equilibrio fra noi e loro - il pensiero di Baldassarre -. Affronteremo una compagine, la Bcc Treviglio, che come miglior punto ha l’arma del tiro da fuori, dal canto nostro dovremo essere bravi ad accoppiarci con loro, senza concedere dei tiri facili. Treviglio è una compagine che vive di ondate durante la stessa gara, noi dovremo essere attenti in difesa e bravi a gestire il ritmo".

Playoff tabellone Argento, via con sorpresa

Ha preso il via ieri, sabato 22 maggio, la parte di tabellone playoff denominata Argento. E non è mancata la sorpresa in gara-1 dei quarti di finale: con un "buzzer beater" da metà campo sulla sirena, firmato da Kenneth Viglianisi, l'Atlante Eurobasket Roma ha espugnato 84-81 il parquet dell'Unieuro Forlì facendo saltare il fattore campo nella serie. Pronostici confermati, invece, nelle altre tre partite con altrettante candidate alla promozione in A che hanno vinto: la Tezenis Verona 92-83 sull'Urania Milano, la Reale Mutua Torino 79-59 sulla Staff Mantova e, infine, la Bertram Tortona che ha regolato 83-69 la OraSì Ravenna. Nel tabellone argento le gare-2 dei quarti si giocheranno domani, lunedì 24 maggio: alle 18 Verona-Milano, alle 19 Torino-Mantova, alle 20 Forlì-Eurobasket Roma e alle 20.45 Tortona-Ravenna. Le gare-2 del tabellone Oro sono invece in programma martedì 25 maggio: Udine-Trapani alle 18, Napoli-Pistoia alle 19, Treviglio-Ferrara e Scafati-Chieti alle 20.45.