Sport - Basket

Planezio e Marulli, due ex giocatori biancoblu promossi in A2

La 30enne ala e il 29enne play/guardia hanno vinto le rispettive finali del campionato di serie B con le canotte di Bakery Piacenza e Ristopro Janus Fabriano.

Planezio e Marulli, due ex giocatori biancoblu promossi in A2
Sport Treviglio città, 24 Giugno 2021 ore 15:49

Marco Planezio e Roberto Marulli, due ex giocatori della Blu Basket Treviglio - cresciuti nel vivaio Bluorobica - sono stati promossi in serie A2. Hanno vinto entrambi le rispettive finali playoff di serie B, terminate alla "bella", con le canotte di Bakery Piacenza e Ristopro Fabriano.

Due ex giocatori biancoblu promossi in serie A2

Nella nostra carrellata sui giocatori che in passato hanno vestito le canotte della Blu Basket 1971 Treviglio, celebriamo oggi l'approdo in serie A2 di Marco Planezio, ala di 30 anni, e di Roberto Marulli, playmaker di 29 anni con le rispettive società, la Bakery Piacenza e la Ristopro Janus Fabriano. Ieri, mercoledì, si sono giocate le gare-5 di finale playoff in serie B e sia i piacentini che i marchigiani l'hanno spuntata 3-2 rispettivamente contro la Opus Libertas Livorno - tra le cui file milita un altro ex biancoblu, la 33enne ala/pivot Riccardo Castelli - e la Ueb Gesteco Cividale. Titolari dei rispettivi quintetti, Planezio - a Treviglio dalla stagione 2008/2009 al 2011/2012 e poi per parte della stagione 2017/2018 - e Marulli - con la prima squadra della Blu Basket nelle stagioni 2010/2011 e 2011/2012 - hanno potuto festeggiare la promozione nel secondo campionato nazionale di pallacanestro.

Le finals di Planezio con la Bakery Piacenza

La Bakery Piacenza è arrivata alle finali playoff di serie B dopo aver vinto 3-0 nei quarti di finale contro Firenze, mentre la semifinale contro Rimini non si è giocata per la rinuncia della società romagnola causa Covid-19. Si sono così spalancate per la Bakery le porte della finalissima contro la Opus Libertas Livorno. Vinta gara-1 94-65 grazie anche ai 13 punti, 4 rimbalzi e 3 assist di Planezio in 29' sul parquet, Piacenza ha perso il fattore campo in gara-2 nella sconfitta 76-74, con Planezio che ha messo a referto 16 punti e 6 rimbalzi in 35'. La Bakery si è rifatta vincendo 76-63 gara-3 a Livorno e l'ala orobica ha realizzato 9 punti con 4 rimbalzi e 2 assist in 29'. Pareggio livornese in gara-4, vinta 65-42 dai padroni di casa, nonostante 9 punti e 3 rimbalzi in 34' sul parquet per Planezio. Decisiva, così, è stata gara-5 che gli emiliani si sono aggiudicati 69-60 sul parquet di casa ottenendo la promozione in A2. Planezio, in campo 34', ha messo a referto 0 punti, ma ha strappato 6 rimbalzi e offerto un assist ai compagni.
Delusione per Livorno e per l'altro ex biancoblu, il 33enne Riccardo Castelli arrivato alle finali in non perfette condizioni fisiche che lo hanno molto limitato.

Le finals di Marulli con la Ristopro Fabriano

La Ristopro Janus Fabriano è arrivata alle finali playoff di serie B dopo aver superato 3-1 nei quarti Sant'Antimo e in semifinale 3-2 San Vendemiano. Gara-1 e gara-2 nelle marche sono andate ai padroni di casa, 81-58 e 86-57, con il play/guardia Roberto Marulli che ha iscritto a referto rispettivamente 10 punti, 5 rimbalzi e 3 assist in 28' nel primo match e 11 punti, 5 rimbalzi e 2 assist in 34' in gara-2. La Ueb Gesteco Cividale ha rimesso in parità la serie vincendo gara-3 65-62 - in un match in cui Marulli in 32' ha realizzato 13 punti con 4 rimbalzi e 2 assist - e gara-4 per 73-69 - per Marulli sul parquet 33' 12 punti, 6 rimbalzi e 3 assist. La "bella" nelle Marche, ieri sera, ha visto imporsi 69-53 la Ristopro che ha potuto festeggiare la promozione in serie A2. Roberto Marulli ha chiuso con 9 punti, 3 rimbalzi e 3 assist in 33' sul parquet.

Serie A2, la situazione nelle finali

Giocate le prime due gare delle serie di finale playoff in serie A2, nel tabellone Oro la GeVi Napoli è sul 2-0 sulla Apu Old Wild West Udine e domani, venerdì 25 giugno, alle 20.45 sul parquet del PalaCarnera di Udine ha il primo "match-point" per la promozione in serie A. Tra le fila dei partenopei protagonista l'ex biancoblu Pierpaolo Marini che in gara-1 (vinta da Napoli 72-56) ha messo a referto 5 punti con 3 rimbalzi e 2 assist in 27' sul parquet, scatenandosi in gara-2 (vinta sempre da Napoli 57-53): 19 punti in 33' con 2 rimbalzi e 2 assist ed il titolo di "Mvp" dell'incontro.
Nel tabellone argento il derby piemontese tra la Reale Mutua Torino e la Bertram Tortona è in parità, 1-1, dopo i match al Pala Gianni Asti. Torino si è imposta 64-60 in gara-1, nella quale a Tortona non sono bastati i 10 punti in 28' messi a referto dall'ex Treviglio Agustin Fabi. Bertram che ha impattato la serie in gara-2, vincendo 89-77, e per Fabi una gara da 15 punti (4/7 da tre), 2 rimbalzi e 3 assist. La serie si sposta al Palaoltrepo' di Vogherà per gara-3 in programma domani, venerdì 25 giugno, alle 20.45.

Nella foto di copertina i giovanissimi Marco Planezio, a sinistra, e Roberto Marulli, con la casacca della Co.Mark Treviglio nei playoff del campionato 2010/2011 di Serie A Dilettanti.