Menu
Cerca

Pedala e vince nel nome del padre da poco scomparso

La commovente vittoria a Cassano d'Adda del ciclista concorezzese Andrea Locatelli.

Pedala e vince nel nome del padre da poco scomparso
Sport 04 Settembre 2018 ore 11:02

Pedala e vince nel nome del padre da poco scomparso. Commovente successo per Andrea Locatelli, ciclista concorezzese che domenica 26 agosto ha sbaragliato la concorrenza a dodici giorni dalla morte del papà in una gara ciclistica a Cassano d’Adda.

Commovente vittoria a Cassano

Quarantanove anni, Andrea Locatelli è figlio di Giorgio, il 77enne di Rancate deceduto lo scorso 14 agosto in seguito da una caduta dal tetto di casa.

“Papà era un grande appassionato di ciclismo, mi ha seguito in ogni gara fin da quand’ero piccolino – spiega Andrea – Vincere per la prima volta senza di lui è stato molto particolare. Mi ha regalato emozioni indescrivibili, anche se all’inizio non avrei voluto nemmeno prendere il via alla corsa”.

Il servizio completo sulla vittoria di Andrea Locatelli sul Giornale di Vimercate in edicola da oggi, martedì.