Sport - Basket

Parte la stagione ambiziosa del Gruppo Mascio Treviglio

Tutti presenti, giocatori, staff tecnico e dirigenti, al raduno al PalaFacchetti per cominciare la preparazione in vista del campionato di serie A2 2021/2022.

Parte la stagione ambiziosa del Gruppo Mascio Treviglio
Sport Treviglio città, 18 Agosto 2021 ore 19:08

Ha preso il via oggi, mercoledì 18 agosto, con il raduno al PalaFacchetti la stagione 2021/2022 del Gruppo Mascio Treviglio. Ambizioni rinnovate per la società trevigliese. la Blu Basket 1971, che quest'anno festeggia i 50 anni dalla fondazione. Tutti presenti all'inizio della preparazione: giocatori, staff tecnico e dirigenti che hanno ricevuto il saluto dal presidente Stefano Mascio.

Gruppo Mascio Treviglio, inizia la nuova stagione

E' sempre un po' come il primo giorno di scuola dopo le vacanze. E così è stato anche quest'anno il raduno della Blu Basket 1971 Treviglio al PalaFacchetti. Un nuovo corso triennale, ambizioso, quello "targato" Gruppo Mascio, nuovo main sponsor, con il suo patron Stefano Mascio presidente della società cestistica cittadina. Tanti volti nuovi, sia tra lo staff tecnico biancoblu sia nel roster dei giocatori. Qualche giovane in meno, qualche scommessa in meno, rispetto agli scorsi anni. La Blu Basket anche in questo senso ha "cambiato pelle" e si è affidata a giocatori rodati: dal capitano Davide Reati, confermato, alla sua undicesima stagione a Treviglio, passando per Brian Sacchetti - ex azzurro, campione d'Italia con Sassari, e con una lunga esperienza in serie A - Marco Venuto e Yancarlos Rodriguez. Insieme a loro i due americani, la guardia Giddy Potts e il lungo Wayne Langston, che hanno già calcato i parquet italiani. Tra le conferme della scorsa stagione l'ala/pivot Jon Lupusor, il 19enne playmaker Matteo Bogliardi e il ritorno a Treviglio (dal prestito a Biella) di Ursulo D'Almeida. Tra gli under a disposizione di coach Michele Carrea è arrivato a Treviglio il prospetto, classe 2000, Federico Miaschi che ha già fatto bene in serie A2 e il coetaneo Riccardo Agbortabi.

8 foto Sfoglia la gallery

Primo giorno a Treviglio anche per Michele Carrea

A plasmare il gruppo di giocatori scelti dalla società - in stretto contatto con l'allenatore - toccherà a coach Michele Carrea e al suo staff tecnico. L'allenatore milanese, che nelle scorse stagioni è stato più volte avversario di Treviglio quando era a Biella, ai microfoni dei giornalisti nel "media day" che ha preceduto la prima seduta di allenamento ha raccontato tutto l'entusiasmo per l'avvio di questa nuova avventura professionale per lui come per i giocatori che vestiranno la canotta del Gruppo Mascio Treviglio. Entusiasta e curioso di iniziare quella che è la sua undicesima stagione a Treviglio anche capitan Reati, consapevole che l'asticella delle ambizioni quest'anno si è alzata e contento di poterla vivere in prima persona.
Nessun pronostico su come andrà la stagione. A parlare sarà, come sempre capita nello sport, il campo.
E allora buon lavoro alla Blu Basket 1971 Gruppo Mascio Treviglio!