Sport
Sport - Altetica

Niente medaglia per Ale-Jet a Pescara

In gara ha concluso la prova al quarto posto col tempo di 24”59 lontano dal personale di 23”74 che le avrebbe messo al collo l'argento.

Niente medaglia per Ale-Jet a Pescara
Sport Treviglio città, 22 Settembre 2022 ore 08:30

Non riesce a salire sul podio Alessandra Iezzi (2002), la velocista trevigliese impegnata con la casacca azzurra ai "Campionati del Mediterraneo Under 23" disputati a Pescara. In gara nei 200 mt Ale-Jet ha concluso la prova al quarto posto col tempo di 24”59 lontano dal personale di 23”74 che, se fosse stato ripetuto, le avrebbe regalato la medaglia d’argento.

Niente medaglia per Ale-Jet a Pescara

Paolo Brambilla, il suo allenatore all’Atletica Estrada, aveva previsto che a fine stagione, e dopo le vacanze, è difficile per tutti fare grandissime prestazioni.

"Deve correre più ampia nei primi 100 mt - sostiene il direttore tecnico estradaiolo -, ha commesso qualche errore ma ci sta, siamo sempre a settembre e nel finale di una stagione per lei molto impegnativa".

Questa settimana Alessandra con la Bracco Atletica Milano sarà a Brescia per la finale dei CDS (Campionati di Società) Assoluti dove dovrebbe gareggiare nei 200 mt e probabilmente in staffetta.
Buone notizie ancora dalla marcia: a Chiuro in Valtellina nei campionati regionali individuali, la caravaggina Mariia Anishchenko (2006) della Bracco Atletica si è imposta nella marcia 5000 mt categoria Allieve. Sempre ai Regionali di Chiuro buono il terzo gradino del podio di Sofia Matacera (2006) nel martello da kg 3 Allieve con 44,27 mt. Ad un passo dal podio invece Lorenzo Villa di Pagazzano quarto nei 100 mt Allievi in 11”39.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter