Menu
Cerca

Memorial Giani, Bcc Treviglio per salire sul podio FOTO

Palla a due alle 18 a Castelletto Ticino per i biancoblu che si misurano con Casale Monferrato, la finalissima è Milano-Cantù.

Memorial Giani, Bcc Treviglio per salire sul podio FOTO
Sport Treviglio città, 01 Settembre 2019 ore 16:13

Finale 3°/4° posto per la Bcc Treviglio al 2° Memorial Giani di Castelletto Ticino. I biancoblu ieri, sabato, sono stati battiti in semifinale da Cantù 66-51. Affronterà Casale Monferrato che ha fatto sudare l’Olimpia Milano, vittoriosa 76-73. Meneghini e brianzoli di contenderanno il trofeo.

Vince Cantù al Memorial Giani su Treviglio

Un passo in avanti per la Bcc Blu Basket Treviglio in vista dei primi appuntamenti ufficiale della stagione agonistica 2019/2020. I biancoblu di coach Adriano Vertemati ieri, sabato 31 agosto 2019, hanno affrontato l’Acqua San Bernardo Cantù (serie A) nella semifinale del 2° Memorial Luciano Giani. Un test difficile per la formazione cittadina, chiamata a misurarsi con una squadra di categoria superiore, nelle cui fila gioca da quest’anno l’ex capitano Andrea Pecchia. E’ stata una partita vera, fisica e combattuta, e per Treviglio qualcosa in più si è visto rispetto alla prima uscita stagionale, l’allenamento con l’Olimpia Milano giocato mercoledì scorso al Forum di Assago. Cantù ha fatto valere la maggiore fisicità del suo organico, ma la squadra ha dato buoni segnali di crescita. Bene in regia Lorenzo Caroti, il bulgaro Pavlin Ivanov ha messo in mostra doti di lottatore, mentre il reparto lunghi, come spesso accade, ha necessità di lavorare di più per entrare in forma. Il finale è a favore di Cantù, 66-51, che questa sera alle 20.30 contenderà a Milano il trofeo in palio.

Bcc Treviglio al Memorial Giani
Bcc Treviglio al Memorial Giani

Finale di consolazione con Casale degli ex

Tanti volti noti in casa Treviglio nel roster della Junior Casale Monferrato che ha fatto sudare a Milano l’approdo in finale. Dal play Simone Tomasini, prodotto del vivaio Bluorobica, all’altro esterno Luca Cesana, sino ad arrivare all’americano Chris Roberts che con i suoi canestri ha messo paura ai biancorossi di coach Ettore Messina. Casale è stata sconfitta di misura, ma ha le carte in regola per ben figurare nel prossimo campionato di serie A2. Riuscirà Treviglio ad impensierire i piemontesi con il suo mix di giovani e giocatori esperti della categoria? La palla a due per la finale di consolazione sarà oggi alle 18. A seguire, sempre al PalaEolo di Castelletto Ticino il derby di serie A tra Milano e Cantù metterà in palio il trofeo.

I tabellini delle semifinali

Questi i tabellini delle due semifinali al 2° Memorial Giani di Castelletto Ticino.
A|X Armani Exchange Olimpia Milano-Junior Casale Monferrato 76-73 (15-13, 41-26, 55-51)
Olimpia
: Mack 4 (7 ass), Micov 5, Dulkys 11, Moraschini 2, White 8, Rodriguez 8 (7 ass), Shashkov 8, Tarczewski 25 (12 rim), Cinciarini 4, Burns. Ne: Bramati, Gravaghi, Tam. All. Ettore Messina
Casale Monferrato: Cappelletti, Tomasini 7, Valentini 3, Da Campo, Cesana 3, Sirchia 5, Denegri, Battistini 8 , Martinoni 2, Sims 20, Galluzzi, Roberts 22, Camara 3. All. Mattia Ferrari

Acqua S.Bernardo Cantù – Bcc Treviglio: 66-51 (17-14, 31-21, 45-38)
Cantù: Creek, 4 Di Giuliomaria, Procida 6, Clarck 6, La Torre, Hayes 15, Wilson 12, Burnell 4, Baparapè, Simioni 4, Rodriguez 10, Pecchia 5. All. Cesare Pancotto
Treviglio: Pacher 11, Reati 3, Caroti 10, Nani n.e, Palumbo 3, D’Almeida 13,Manenti n.e, Ivanov 4, Taddeo 3, Borra 4, Amboni n.e, Cagliani n.e, Dembelè n.e. All. Adriano Vertemati

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli