Sport
Sport - Volley

Lurano, esordio in casa contro le lecchesi

L’appuntamento è fissato per domani, sabato 8 ottobre alle 20.45, quando le bassaiole riceveranno la visita delle lecchesi della Cartiera dell’Adda.

Lurano, esordio in casa contro le lecchesi
Sport Gera d'Adda, 07 Ottobre 2022 ore 15:00

Per la Regas Energy Progress Lurano l’attesa per l’esordio nel campionato di Serie B2 nazionale femminile (girone B) è quasi al termine. L’appuntamento è fissato per domani, sabato 8 ottobre alle 20.45, quando le bassaiole riceveranno la visita delle lecchesi della Cartiera dell’Adda in un raggruppamento completato dalle seguenti avversarie: Brembo Volley Team, Agrate Volley, New Volley Adda, Polisportiva Bellusco, Torbole Casaglia, Promoball, Chorus Bergamo, Chiavenna, Bedizzole, Olginate, Arosio e Gorgonzola.

Regas Energy Progress Lurano in esordio domani

La presentazione del primo duello targato 2022-2023 è affidata alle parole del confermato coach Carlo Toffetti (nella foto in alto)

"Delle avversarie so solamente che hanno cambiato parecchio rispetto alla scorsa stagione, per il resto non ho informazioni a riguardo. L’unica certezza è che giochiamo davanti al nostro pubblico e ci piacerebbe partire con il piede giusto".

La situazione attuale comunque è di totale emergenza.

"Abbiamo due infortunate sicure, Briccoli compresa, che non scenderanno in campo e altre che arrivano da altri piccoli infortuni. Siamo in difficoltà, inutile girarci intorno, la fortuna ad oggi non ci ha aiutato troppo. Questo tuttavia non vuol dire che ci tireremo indietro, anzi: a mio avviso sarà fondamentale presentare l’atteggiamento giusto. Sarà un campionato tosto, come sempre in questa categoria".

Gli ultimi test hanno confermato un ritardo di prestazioni e risultati.

"Nelle amichevoli non abbiamo brillato – ha concluso Toffetti -, seppure non si tratti di sfide ufficiali le indicazioni sono significative. Abbiamo incontrato qualche difficoltà di troppo nei tornei a cui abbiamo partecipato, ad Agrate ad esempio solo per citarne uno. E’ anche vero che quando le partite diventano importanti sappiamo tirare fuori il meglio. Serve continuare a lavorare bene negli allenamenti settimanali e recuperare le infortunate prima possibile".

La palla passa al campo.

Seguici sui nostri canali