Menu
Cerca

Il ciclismo giovanile bergamasco piange Santo Orlandi

Ha lanciato nel ciclismo professionistico il romanese Paolo Locatelli.

Il ciclismo giovanile bergamasco piange Santo Orlandi
Sport Treviglio città, 31 Agosto 2018 ore 17:36

Addio a Santo Orlandi: se ne va una delle colonne dello sport bergamasco.

Una colonna del ciclismo

Orlandi è morto ieri a causa di un improvviso malore.  Era nato il 22 aprile 1939, aveva 79 anni. E’ stato per anni presidente di diverse società che hanno fatto la storia del ciclismo giovanile orobico. In particolare, nella Bassa è stato uno dei dirigenti più determinati nel credere alle potenzialità di Paolo Locatelli, ex ciclista professionista romanese che è stato campione italiano Esordienti 2° anno nel 2003 a Santa Croce sull’Arno in Toscana.

Il ricordo del Team Colpack

“Grandissimo appassionato di ciclismo, stimato imprenditore, bergamasco di Stezzano, per decenni è stato impegnato in prima persona assumendo anche la presidenze di diverse società giovanili che hanno fatto la storia del ciclismo bergamasco e non solo” spiega in una nota il Team Colpack, società nata dalle ceneri di una delle sue “creature” sportive: For3.

Presidente di For3

“L’ultimo suo impegno ufficiale nel ciclismo era stato proprio quello di presidente della For 3 Milram, formazione Juniores satelitte dell’Uc Bergamasca Colpack e del team professionistico tedesco Milram, creata in collaborazione con lo staff tecnico diretto da Antonio Bevilacqua, Gianluca Valoti e Rossella Dileo. Un progetto ambizioso iniziato poco più di una decina di anni fa e con questa squadra si era tolto numerose soddisfazioni, vedendo crescere numerose giovani promesse come Stefano e Paolo Locatelli, Gianfranco Zilioli, Fausto Masnada, per fare alcuni nomi, e Mattia Cattaneo che ha regalato alla società il titolo di vice campione del mondo Juniores nel 2008 in Sudafrica. “È stato un grande presidente, ci è stato molto vicino e ci ha lasciato il suo grande amore per questo sport”, il pensiero dei dirigenti della società bergamasca dopo aver appreso la triste notizia.

Domani i funerali

Domani mattina, sabato, alle 11 al cimitero di Stezzano si svolgeranno i funerali con rito civile. Nella foto Rodella, da sinistra: il team manager Antonio Bevilacqua, il presidente Santo Orlandi e il ds Diego Ferrari ai tempi della For 3