Sport
Basket A2

Gruppo Mascio Treviglio, è big match contro Torino

I biancoblu di coach Michele Carrea, quarti, affrontano una diretta inseguitrice per le zone alte della classifica in serie A2.

Gruppo Mascio Treviglio, è big match contro Torino
Sport Treviglio città, 03 Aprile 2022 ore 11:57

Penultimo turno della prima fase, nel campionato nazionale di basket di serie A2, e al PalaFacchetti di Treviglio va in scena il big match tra il Gruppo Mascio e la Reale Mutua Torino. I piemontesi, quinti in classifica, rincorrono i biancoblu di coach Michele Carrea che vinsero all'andata 98-79 al Pala Gianni Asti.

Al PalaFacchetti c'è il big match contro Torino

Tutto pronto al PalaFacchetti di Treviglio per il big match della 25° e penultima giornata della prima fase di regular season in serie A2. Alle 18 si affrontano il Gruppo Mascio Treviglio, quarto in classifica nel girone Verde con 30 punti e la Reale Mutua Torino che insegue a 28. La partitissima di giornata coincide con il ritorno alla capienza massima nei palasport italiani, dopo che sono venute meno le restrizioni imposte per la pandemia da Covid-19 e la società del presidente Stefano Mascio ha voluto celebrare l'evento organizzando un "BluDay" che animerà tutta la domenica all'impianto sportivo di via del Bosco.

Gli avversari: Reale Mutua Torino

Nuovo scontro d’alta classifica oggi al PalaFacchetti di Treviglio con il Gruppo Mascio che riceve la Reale Mutua Torino allenata da coach Edoardo Casalone. I gialloblu piemontesi, superati 98-79 all’andata dalla formazione di coach Michele Carrea, sono reduci da 2 vittorie (l’ultima in casa 79-63 contro Trapani) e 3 sconfitte nelle ultime uscite, complici anche le assenze degli esterni Ruben Zugno, lungodegente, e Trey Davis (autore di 23 punti nel match del Pala Gianni Asti contro il Gruppo Mascio). La società torinese è corsa ai ripari firmando il 28enne play/guardia Bazoumana Kone, tedesco, che ha esordito domenica con 4 punti e 5 rimbalzi nel match contro i siciliani. Il quintetto base della Reale Mutua è formato sugli esterni dal 21enne Francesco Oboe (3,3 punti e 1,2 assist di media a incontro), dal 27enne Niccolò De Vico (10 punti e 5,6 rimbalzi) e dal 29enne Mirza Alibegovic (14,4 punti, 4,3 rimbalzi e 3,8 assist a gara). La coppia di lunghi è formata dalla 27enne ala/pivot americana Davon Scott (15,3 punti, 8,9 rimbalzi e 3,3 assist) e dal 23enne pivot Giordano Pagani (6,6 punti e 4,4 rimbalzi).
Dalla panchina escono due elementi di esperienza: la 28enne guardia/ala Daniele Toscano (7,5 punti e 4 rimbalzi) e il coetaneo Aristide Landi (10,5 punti e 5,2 rimbalzi), ala. Completano le rotazioni di Torino due 19enne, la guardia Andrea Raviola e l’ala Federico Pirani.

Il pre gara in casa Treviglio

"Arriviamo alla gara con Torino dopo aver avuto più tempo per inserire Corbett: stiamo lavorando per aiutarlo ad entrare in tutti i meccanismi del gruppo, sia offensivi che difensivi. Veniamo da una settimana positiva, anche grazie all’energia prodotta dal buon risultato casalingo e siamo consapevoli del peso della partita - presenta la sfida ai piemontesi coach Carrea -. È un’opportunità per fare un passo in avanti importante per la classifica ed è anche un’occasione per dare un’altra buona immagine di noi al nostro pubblico. Affrontiamo una squadra di taglia molto grande che fa del gioco spalle a canestro una chiave del suo sistema offensivo a difesa schierata; dovremo essere bravi ad andare sui nostri punti di forza, riuscire a proteggere i mismatch favorevoli, anche con un po’ di tattica. Sarà una bellissima partita e siamo contenti di arrivarci con questo piccolo vantaggio di due punti che speriamo di poter consolidare".
"Conosciamo tutti l’importanza della partita di domenica con Torino: abbiamo lavorato duramente e bene in settimana - gli fa eco l'esterno biancoblu Yancarlos Rodriguez -. Siamo in fiducia e vogliamo imporre il nostro ritmo e produrre il gioco a noi più adatto davanti al nostro pubblico, per portarci 2-0 negli scontri diretti".

Nell'anticipo del sabato Cantù va ko

Nel "saturday night", l'anticipo della 25° giornata nel girone Verde di serie A2, l'Acqua S.Bernardo Cantù è uscita sconfitta 66-58 dal parquet dell'Allianz Cloud Palalido, casa dell'Urania Milano. I brianzoli, seconda forza del girone, segnano così un passo a vuoto e domenica prossima attendono proprio il Gruppo Mascio Treviglio sul parquet del PalaDesio.

25° giornata: Urania Milano-Acqua S.Bernardo Cantù 66-58 (giocata ieri); domenica 3/4  Ucc Assigeco Piacenza-Infodrive Capo d'Orlando (ore 17); ore 18 Agribertocchi Orzinuovi-Giorgio Tesi Group Pistoia, Gruppo Mascio Treviglio-Reale Mutua Torino, Staff Mantova-Edilnol Biella, 2B Control Trapani-Apu Old Wild West Udine; lunedì 4/4 ore 20.30 Novipiù JB Monferrato-Bakery Piacenza.

Classifica: Apu Old Wild West Udine* 40 punti; Acqua S.Bernardo Cantù*° 38 punti; Giorgio Tesi Group Pistoia 36 punti; Gruppo Mascio Treviglio 30 punti; Reale Mutua Torino 28 punti; Novipiù JB Monferrato 26 punti; Ucc Assigeco Piacenza 24 punti; 2B Control Trapani 22 punti; Staff Mantova*, Urania Milano*° 20 punti; Edilnol Biella, Bakery Piacenza 16 punti; Infodrive Capo d'Orlando 14 punti; Agribertocchi Orzinuovi 4 punti.
*: una gara da recuperare, °: una partita in più.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter