Sport
Basket A2

Gruppo Mascio che vittoria, il nostro recap in immagini

I biancoblu di coach Michele Carrea si consolidano al quarto posto in classifica, tallonati da Torino prossima avversaria di Treviglio.

Gruppo Mascio che vittoria, il nostro recap in immagini
Sport Treviglio città, 28 Marzo 2022 ore 11:37

Che vittoria ieri, domenica 27 marzo, per il Gruppo Mascio Treviglio che ha fatto suo 79-73 lo scontro d'alta classifica con la Giorgio Tesi Group Pistoia davanti a quasi 1.400 spettatori. Riviviamo le emozioni della gara nei nostri scatti.

Che vittoria per il Gruppo Mascio Treviglio!

Una vittoria importante, per la classifica e per il morale in casa Gruppo Mascio Treviglio. L'impresa non era facile, anche perché di fronte i biancoblu avevano Pistoia che, in stagione, già due volte aveva inflitto sconfitte a capitan Davide Reati e compagni. Nonostante la formazione di coach Nicola Brienza sia scesa sul parquet del PalaFacchetti con un solo americano - dopo la rescissione con Gage Davis - è stata in grado di mettere in difficoltà la squadra di coach Michele Carrea che, da parte sua, in settimana aveva sostituito l'americano Adam Sollazzo con il connazionale LaMarshall Corbett, arrivato da Orzinuovi. Treviglio è andata sotto, è riuscita a rientrare e allungare nel punteggio, salvo poi subire il ritorno della Gtg. Nel finale è però arrivata la zampata del Gruppo Mascio che trova con continuità il lungo Wayne Langston - MVP con 22 punti e 11 rimblzi - sotto le plance e allunga sino al 79-73 finale.

118 foto Sfoglia la gallery

Le parole di coach Carrea in sala stampa

"Abbiamo messo la partita sui canali giusti, questo per merito della solidità con cui il gruppo ha eseguito la zona diligentemente nei primi venti minuti. Abbiamo preparato la zona in settimana, avendo visto le difficoltà che Pistoia aveva avuto nell'attaccarla sia in Coppa Italia sia nella partita con Torino in casa - il commento tecnico di coach Michele Carrea in sala stampa -. Sapevamo di dover giocare una zona capace di riconoscere i punti di forza di Pistoia e limitarli. Credo che anche nei primi due quarti abbiamo perso l'occasione per dare una spallata alla partita, soprattutto nel finale dove due tiri liberi sbagliati si trasformano in un canestro da tre punti: questo è un -5 di break che sicuramente rimette in partita una squadra in difficoltà. Nel terzo quarto siamo ricaduti nel nostro errore di gioventù, nell'incapacità di prevedere e impattare la reazione fisica di una squadra estremamente forte, estremamente solida, ma oggi abbiamo avuto il merito di rimettere la partita sui binari giusti. Anche avendo perso fiducia nella zona abbiamo prodotto un quarto quarto di difesa a uomo molto consistente. Credo che nel momento in cui l'energia di Pistoia ci ha messo sotto, il quintetto con due cinque ci ha dato le risposte di cui avevamo bisogno soprattutto a copertura dei rimbalzi. E nel finale penso che la predisposizione di LaMarshall a giocare quei palloni ci abbia dato quella serenità di cui avevamo bisogno nel giocare i finali di gara".
"Credo che questa partita lasci il segno di un gruppo che ha il desiderio di arrivare il più in la possibile - ha aggiunto il tecnico biancoblu - e lascia la consapevolezza che Pistoia, anche senza un'americano, esprima una pallacanestro di un'energia, di una solidità e di una sicurezza che è la ragione della loro classifica".

A2 girone Verde, risultati e classifica

24° giornata: Reale Mutua Torino-2B Control Trapani 79-63, Infodrive Capo d'Orlando-Novipiù JB Monferrato 87-66, Bakery Piacenza-Acqua S.Bernardo Cantù 128-136 d.4t.s., Edilnol Biella-Agribertocchi Orzinuovi 82-70, Ucc Assigeco Piacenza-Staff Mantova 81-66, Gruppo Mascio Treviglio-Giorgio Tesi Group Pistoia 79-73, Apu Old Wild West Udine-Urania Milano 82-65.

Classifica: Apu Old Wild West Udine* 40 punti; Acqua S.Bernardo Cantù**, Giorgio Tesi Group Pistoia 36 punti; Gruppo Mascio Treviglio 30 punti; Reale Mutua Torino 28 punti; Novipiù JB Monferrato* 26 punti; Ucc Assigeco Piacenza 24 punti; 2B Control Trapani 22 punti; Staff Mantova* 20 punti; Urania Milano* 18 punti; Edilnol Biella, Bakery Piacenza 16 punti; Infodrive Capo d'Orlando* 14 punti; Agribertocchi Orzinuovi* 2 punti.
*: una gara in meno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter