Ghisalba

Ginnastica aerobica, la Ghisalbese conferma la serie A

Atlete e atleti della società della Bassa, nella gara di Porto Sant'Elpidio di ieri, domenica, partivano senza il punteggio "bonus" degli Italiani.

Ginnastica aerobica, la Ghisalbese conferma la serie A
Sport Media pianura, 14 Dicembre 2020 ore 15:39

La Polisportiva Comunale Ghisalbese si conferma in serie A Gold di ginnastica aerobica. Ieri, domenica, i portacolori della società della Bassa hanno chiuso al settimo posto nella gara di Serie A, ottenendo la salvezza pur partendo in gara senza il bonus di punti del Campionato italiano a cui non avevano preso parte.

La Ghisalbese ginnastica aerobica resta in serie A

Non era facile centrare l'obiettivo della salvezza nella Serie A Gold di ginnastica aerobica. Atlete e atleti agonisti della Polisportiva Comunale Ghisalbese, però, ce l'hanno fatta chiudendo al settimo posto la gara di Serie A andata in scena ieri, domenica 13 dicembre, nel palasport di Porto Sant'Elpidio. La Ghisalbese partiva con un "handicap": senza il bonus di punti che ciascuna delle 9 società finaliste si portava in dote dal Campionato italiano che si è svolto a ottobre a Napoli. In quell'occasione, infatti, con la Lombardia in zona rossa per la pandemia da Covid-19, nessuna società lombarda aveva preso parte ai Tricolori per non correre il rischio contagi affrontando una lunga trasferta.

In gara tre routine

La Ghisalbese, nella gara di serie A a Porto Sant'Elpidio, ha schierato atlete e atleti della categoria Junior B (mentre altre società avevano atleti Senior, con routine dal valore tecnico più alto) per dare l'assalto alla salvezza in categoria. La squadra bassaiola ha chiuso al settimo posto con il punteggio globale di 56,600 - solo le prime 4 società classificate avevano il "bonus" degli Italiani - chiudendo la manifestazione davanti a California Center Club di Monte di Procida (NA) e Sportinsieme di Ogliate Comasco.
A contribuire al punteggio finale del sodalizio, allenato da Barbara Gamba e Antonio Viviani, sono stati: l'azzurra Giorgia Frigeni che ha disputato il singolo femminile (19,500 punti), Francesco Salvato nel singolo maschile (18,900 punti) e la routine di Trio (18,200 punti) composta da Beatrice Crotti, Giorgia Frigeni e Anna Pedroni. "Siamo molto soddisfatti di aver centrato l'obiettivo di confermarci in serie A anche per la prossima stagione - ha commentato l'allenatrice Gamba -. C'era tanta ansia negli atleti e nelle atlete che scendevano in pedana dopo quasi un anno senza gare disputate e con allenamenti fatti un po' a singhiozzo per la pandemia".

Nella foto di copertina atlete e atleti della Polisportiva Comunale Ghisalbese con l'allenatrice Barbara Gamba.

TORNA ALLA HOME