Sport - Basket

Elvas Visconti Brignano: un’estate piena di novità

La prima squadra femminile, retrocessa in Serie C, è stata ripescata e per la seconda stagione consecutiva sarà al via della Serie B.

Elvas Visconti Brignano: un’estate piena di novità
Sport Gera d'Adda, 21 Agosto 2021 ore 11:00

L’estate 2021 verrà sicuramente ricordata in casa Elvas Visconti Basket Brignano. Tante, tantissime le novità nel sodalizio gialloblu, a cominciare dal settore dirigenziale. Da fine mese di agosto Francesco Minuzzo non sarà più il presidente: il giovane trevigliese è approdato alla corte della Blu Basket Treviglio di Serie A2 (da quest’anno Gruppo Mascio) nel ruolo di team manager.

Ripescata la prima squadra femminile, partirà in B

Seconda novità: la prima squadra femminile, retrocessa in Serie C, come era nelle ipotesi è stata ripescata e per la seconda stagione consecutiva sarà al via della Serie B. E’ cambiata anche la guida tecnica della squadra affidata Randy Behring che prende il posto di Matteo Boschi subentrato nell’ultima stagione all’esonerato Paolo Ganguzza. Conferma invece per il vice allenatore Ettore Agostinelli, coach conosciutissimo e stimatissimo nell’ambiente.

"Il mio incarico a Treviglio comporta il fatto che non potrò più ricoprire a Brignano il doppio ruolo di presidente e direttore generale. Sia per regolamento che per l’impegno che vado ad assumere in A2 maschile non era compatibile e possibile continuare. Rimango in carica fino al 31 agosto, nel frattempo il consiglio direttivo nominerà un nuovo presidente e anche un nuovo direttore generale. Io resto chiaramente legato alla Visconti e rimarrò in seno alla società con l’incarico delle relazione esterne ovvero con l’Amministrazione comunale di Brignano e le relazioni con gli sponsor".

Guida tecnica a Randy Behring

Minuzzo è stato comunque uno degli artefici dell’arrivo in panchina di Randy Behring che allenerà nelle viscontine anche la figlia Julia Behring, ala classe 1994 che dopo un anno sabbatico ricomincia a giocare dopo il freschissimo matrimonio.

"Siamo arrivati a Behring in quanto volevamo inserire una figura che fosse esperta del campionato - spiega Minuzzo -. Abbiamo contattato Randy che è il giusto profilo di quella figura che stavamo cercando, e pur avendo altre offerte è stato colpito dal nostro progetto e ha accettato l’incarico. Diciamo che è quella svolta di esperienza da inserire nella squadra che già avevamo cercato di fare lo scorso campionato, senza purtroppo riuscirci. La squadra resta molto giovane e quindi deve crescere con la guida di un coach esperto".

Roster quasi invariato

Sofia Toffetti

Per quel che riguarda il roster 2021/22 dell’Elvas Visconti Basket sono 9 le confermate. Sofia Toffetti, play brignanese classe 2001 super "veterana" in quanto cresciuta nella società. Sofia Comaschi play del 1999, al secondo anno a Brignano. Elisa Motta, guardia del 1999. Francesca Macalli, ala del 2002. Laura Minuzzo, ala classe 2000, altra "veterana" brignanese che ha fatto tutta la trafila dalle giovanili. Alessandra Mazzanti, centro classe 1989 al secondo anno in gialloblu. Giulia Vincenzi, centro del 1998, capitano e bandiera gialloblu. Kelly Aboa, centro del 2000, dopo un anno di stop per il Covid-19 torna sul parquet, stesso discorso per Francesca Bettinelli, ala del 2001. Julia Behring, ala del 1994 al secondo campionato a Brignano. Al momento come volti nuovi c’è Martina Dionigi, play del 1999 lo scorso anno al Milano Basket Stars, e l’ala del 1998 Chiara Grassi nell’ultimo anno al Basket Melzo. Come under le viscontine confermano due prodotti del vivaio: Giulia Adamo guardia del 2004 e l’ala del 2003 Maddalena Assanelli. Saluta invece le viscontine Alice Lecchi, ala classe 2000, una delle protagoniste dell’ultimo campionato.