Sport
Sport - Basket Serie B femminile

Elvas Visconti Brignano stoppata da Milano dopo sei vittorie di fila

Non riesce a completare le "sette fatiche" l’Elvas Visconti Brignano che si ferma a 6 vittorie di fila perdendo di un nulla in casa della Milano Basket Star.

Elvas Visconti Brignano stoppata da Milano dopo sei vittorie di fila
Sport Gera d'Adda, 03 Dicembre 2022 ore 09:53

Non riesce a completare le "sette fatiche" l’Elvas Visconti Brignano che si ferma a 6 vittorie di fila perdendo di un nulla in casa della Milano Basket Stars col punteggio di 68-67.

Elvas fermata a Milano

"E’ un peccato perché abbiamo comandato praticamente tutta la partita - riflette coach Randy Behring -, poi le milanesi hanno usato la difesa a zona e noi avevamo le mani “fredde” mentre loro le avevano “calde”. Così hanno recuperato 11 punti e nel quarto finale si è giocato punto a punto. A 6 secondi dalla sirena finale, quando avevamo un punto da recuperare, su pick and roll Vincenzi ha avuto il pallone per il sorpasso, ma purtroppo non ha trovato il canestro e la partita si è chiusa con la sconfitta. Dispiace perché il ritorno in partita di Milano è stato favorito da noi che per qualche minuto abbiamo perso lucidità e giocato con ansia. Penso che sia irripetibile quello che è successo, ma in certi momenti di una partita può capitare di tutto. Ne abbiamo parlato dopo: il cammino è molto lungo e una sconfitta non è niente. E’ chiaro che le ragazze sono tristi e hanno l’amaro in bocca, ma c’è anche da considerare che questo è un campionato molto equilibrato e può succedere di tutto".

Top scorer tra le viscontine Chiara Grassi che ha scritto a referto 21 punti (con 3 triple), in doppia cifra ha concluso anche Patrizia De Gianni con 11.

Questa sera in casa contro il Varese

In classifica Brignano si trova al quarto posto con 12 punti e per l’11ª giornata sabato 3 dicembre torna nel palazzetto di casa per affrontare alle 20.45 il Basket Femminile Varese che si trova al secondo posto della classifica.

"Abbiamo Varese in casa e Robbiano fuori - conclude coach Behring -, due partite toste. Le varesine hanno inserito Mariani prelevandola da Usmate e sta disputando un buonissimo campionato, ma ci sono anche Schieppati, Boni e altre ragazze molto forti. Varese aveva perso quasi tutte le giocatrici del campionato scorso e le ha rimpiazzate con altre che francamente non conosco molto bene. La classifica però non ha bisogno di commenti con 9 partite vinte e 1 sola persa. E’ chiaro che ci aspetta un turno davvero complicato e per saltare l’ostacolo bisognerà fare una grande partita. Il ko dopo tante vittorie può avere un peso? Quando si vince il morale naturalmente è al massimo, quando si perde va giù. Uno dei miei impegni come allenatore è far sì che non cambi niente nella mentalità delle ragazze, anche quando si è sconfitti dopo aver fatto l’abitudine alle vittorie".

Seguici sui nostri canali