Sport
Sport - Basket Serie B femminile

Elvas Visconti Brignano ad un passo dall’impresa con la capolista

Si torna in campo per la quarta giornata domenica 3 aprile alle 18 per affrontare il San Gabriele Basket a Milano.

Elvas Visconti Brignano ad un passo dall’impresa con la capolista
Sport Gera d'Adda, 01 Aprile 2022 ore 11:34

L’Elvas Visconti Brignano va vicinissima all’impresa di battere la prima della classe Milano Basket Stars nella terza giornata della seconda fase. A Milano finisce 55-51 con più di un rammarico per le bassaiole (Macalli 15 punti, Julia Anne Behring 11).

Elvas Visconti Brignano vicinissima all’impresa

"E’ un vero peccato! - esclama coach Randy Behring -. Abbiamo perso per 4 punti e se dico che ai tiri liberi abbiamo fatto 0/9, lascio a voi tutte le considerazioni del caso. Milano è scappata nel secondo quarto quando noi ci siamo messi a litigare col canestro. Nel quarto finale (vinto 9-15 dalle viscontine, ndr) abbiamo iniziato a trovare la retina mentre le locali hanno iniziato ad avere dei problemi. Che dire? Dispiace, sarebbe bastato poco, ma Milano anche quando era in crisi è riuscita a trovare quel paio di canestri importanti. Della squadra sono comunque soddisfatto: le ragazze hanno seguito il piano partita, hanno lottato e si sono rese conto che potevano portarla a casa. Col cuore ce l’hanno fatta, sulla carta purtroppo no".

Si torna in campo domenica

L’Elvas Visconti Brignano torna in campo per la quarta giornata domenica 3 aprile alle 18 per affrontare il San Gabriele Basket a Milano, formazione che naviga nelle parti basse della classifica.

"Stessa palestra e stesso orario - sottolinea il coach delle gialloblu -, da quello che so è una squadra molto aggressiva in difesa, dobbiamo resistere. Hanno nel centro Angelini e nell’esterno Cerri le due giocatrici più pericolose, noi soffriamo chi mette “le mani addosso”, stiamo lavorando su quello, devo portare le ragazze ad essere preparate su questo sin dalla palla a due".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter