Sport - Calcio

Coppa Italia Eccellenza, Trevigliese al debutto il 13 settembre

I biancocelesti esordiranno il 13 settembre in casa con la Speranza Agrate. Poi trasferta a Vimercate con il Leon e derby casalingo con lo Zingonia Verdellino.

Coppa Italia Eccellenza, Trevigliese al debutto il 13 settembre
Treviglio città, 20 Agosto 2020 ore 16:55

Il Comitato regionale lombardo della Figc ha reso noto gironi e calendario della Coppa Italia di Eccellenza. La Trevigliese, inserita nel girone 8, esordirà domenica 13 settembre in casa con la Speranza Agrate. Poi trasferta a Vimercate sul campo del Leon e derby casalingo con lo Zingonia Verdellino.

Coppa Italia di Eccellenza, le sfide della Trevigliese

Sono stati resi noti oggi – mentre il Giornale di Treviglio (in edicola domani) andava in stampa – gironi e calendario della Coppa Italia di Eccellenza. L’esordio per la Trevigliese di mister Cristian Redaelli sarà domenica 13 settembre alle 15.30 sul campo dello stadio “Mario Zanconti” di Treviglio. Ospite la formazione brianzola della Speranza Agrate. L’altra gara della prima giornata sarà Zingonia Verdellino-Leon. Il secondo turno, domenica 20 settembre alle 15.30, vedrà i biancocelesti far visita al Leon sul campo di Vimercate, mentre lo Zingonia Verdellino sarà di scena ad Agrate. Mercoledì 30 settembre, infine, alle 20.30 allo “Zanconti” è in programma il derby tra Trevigliese e Zingonia Verdellino. La terza giornata si completa con il match Leon-Speranza Agrate.

La formula della Coppa

Le 54 società iscritte alla Coppa Italia di Eccellenza sono state suddivise in 16 gironi regonali (10 formati da 3 squadre, 6 formate da 4 squadre). Nella fase a gironi ciascuna squadra incontrerà le altre avversarie con partite di sola andata e si qualificheranno al turno successivo le prime classificate di ogni girone. Le vincenti della fase eliminatoria saranno abbinate in base alla griglia iniziale – la vincente del girone della Trevigliese incontrerà la vincente del girone 7 formato da Lemine Almenno, Luciano Manara e Mapello – e disputeranno in casa la gara di sola andata degli ottavi di finale (28 ottobre) le vincenti dell’apposito sorteggio effettuato dal Comitato regionale lombardo. Nei quarti di finale (11 novembre) disputerà la gara in casa la squadra che, in occasione dello svolgimento del turno precedente, ha disputato la gara in trasferta e viceversa; nel caso che entrambe le squadre interessate abbiano, invece, disputato la gara del precedente turno in casa o in trasferta, l’ordine di svolgimento sarà stabilito da apposito sorteggio effettuato dalla Segreteria del Comitato Regionale. Le semifinali (25 novembre e 16 dicembre) si giocheranno con la formula di andata e ritorno, mentre la finale regionale (6 gennaio 2021) sarà giocata in gara unica su campo neutro.

Trevigliese al lavoro da domenica 23 agosto

La Trevigliese si radunerà domenica 23 agosto allo stadio Zanconti di via Milano per cominciare, con una doppia seduta la preparazione atletica in vista dei primi impegni ufficiali della stagione 2020/2021. “Abbiamo scelto di svolgere la prima fase della preparazione allo stadio – spiega il direttore sportivo Roberto Sarti – così da avere a disposizione due spogliatoi separati per il gruppo di giocatori”. Già messe in calendario tre partite amichevoli: la prima il 29 agosto a Cologno contro la Colognese, il 5 settembre con l’Azzano Grassobbio e il 10 con la Fiorente Colognola, poi sarà la volta delle gare ufficiali di Coppa Italia.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola domani, venerdì 21 agosto.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia