Menu
Cerca
Caravaggio

Comune e società trovano l’accordo: in vendita il campo d’allenamento per ristrutturare lo stadio

Il restyling costerà poco meno di 1,5 milioni di euro.

Comune e società trovano l’accordo: in vendita il campo d’allenamento per ristrutturare lo stadio
Sport Gera d'Adda, 28 Febbraio 2021 ore 17:13
Siglata la convenzione tra Comune e Usd Caravaggio: in vendita il campo di allenamento lungo via Europa Unita e poi via al restyling dello stadio di via Gastoldi che costerà poco meno di 1,5 milioni di euro.

Firmato l’accordo

L’attesa è finita, la società e l’Amministrazione comunale hanno sciolto il nodo del partenariato che teneva in sospeso la firma e nei giorni scorsi hanno finalmente raggiunto l’accordo che consentirà anche di investire altre risorse nella scuola. L’Usd Caravaggio infatti, acconsente a mettere in vendita il campo di allenamento, con il ricavato della quale l’impianto sportivo cambierà volto, diventando un impianto più moderno, sicuro e funzionale, e le elementari “Merisi” verranno definitivamente messe in sicurezza.

La dichiarazione

Sono soddisfatto anche se rinunciare al campo di allenamento di viale Europa e ristrutturare lo stadio significa dover noleggiare campi esterni per i nostri 250 ragazzi, per una spesa di almeno 30mila euro – ha affermato il direttore generale Giuseppe Prevedini – l’Amministrazione ci aiuterà versando 1.800 euro al mese. Un sacrificio che va fatto perché è un’operazione che porta vantaggi non solo al mondo sportivo ma anche a quello scolastico. In merito al partenariato, che avevo chiesto per realizzare i lavori, abbiamo cambiato strada ma è tutto risolto. 

Il progetto

Prevedini ha dunque spiegato i dettagli del progetto, che sarà suddiviso in due lotti:

Il primo lotto, pari a 1,1 milioni di euro, prevede la realizzazione di un campo da calcio in sintetico di 100 metri per 60 – ha asserito – il rifacimento e l’adeguamento delle recinzioni e dell’impianto d’illuminazione del campo da calcio, la sistemazione della tribuna, la riqualificazione, la messa a norma e la manutenzione straordinaria degli spogliatoi esistenti sul lato sud. Tutto questo, effettuata la vendita, verrebbe realizzato in un’unica soluzione e dovrebbe essere consegnato nel settembre 2022. Il secondo lotto, 400mila euro, partirà successivamente con la costruzione di un nuovo blocco di spogliatoi prefabbricato, accanto alla tribuna, che comprenderà l’infermeria, un locale arbitro, due locali per gli atleti, un deposito-magazzino e un vano tecnico. In via Gastoldi sorgerà anche un parcheggio dedicato, con una ventina di stalli di sosta, la recinzione lungo viale Europa Unita verrà rifatta e verrà creato un percorso pedonale per la sicurezza dei bambini.

Le parole del sindaco

Soddisfatto dell’intesa raggiunta anche il sindaco Claudio Bolandrini (in foto):

La strada del partenariato avrebbe comportato tempi più lunghi e un esito incerto – ha spiegato – quindi abbiamo deciso di inserire nel testo la dicitura “operatore che si aggiudicherà l’intervento”, che sarà coperto in parte dai proventi della vendita del campo, per un importo di circa 600mila euro, e per il resto da risorse che vedremo di recuperare attraverso i bandi nazionali Coni o regionali, ma se non dovessimo conseguirli con risorse comunali.

Puoi saperne di più sul Giornale di Treviglio e RomanoWeek in edicola questa settimana.

TORNA ALLA HOME.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli