Menu
Cerca

Calcio femminile: Mozzanica chiude i battenti dopo 17 anni

Dopo 17 anni di attività e successi, l'Atalanta Mozzanica ha annunciato l'addio: la squadra presieduta da Ilaria Sarsilli chiuderà i battenti.

Calcio femminile: Mozzanica chiude i battenti dopo 17 anni
Sport Treviglio città, 14 Luglio 2019 ore 17:35

Il club non si iscriverà alla prossima Serie A. Chiusi anche tutti i settori giovanili.

L’Atalanta Mozzanica non esiste più

Ad annunciarlo la presidente Ilaria Sarsilli, che ha spiegato come, oltre a non rinnovare l’iscrizione alla prossima serie A, il suo club chiuderà tutti i settori giovanili dopo 17 anni.

La dichiarazione

“E’ una decisione che abbiamo preso a malincuore – ha spiegato Sarsilli – Vediamo vanificati 17 anni di attività, cancellati con un colpo di spugna. Chiaro che la decisione è stata sofferta. Come l’hanno presa le ragazze? Sicuramente male: per tutti noi Mozzanica è sempre stata una grande famiglia allargata. Perdere tutto questo significa rinunciare anche a dei legami che si erano creati con gli anni”.

Una storia di successi

Fondata nel 2002, la squadra femminile di Mozzanica è partita dalla serie D. Nel 2007 si è fusa con l’Acf Aurora Bergamo, mentre nel 2010/2011 ha raggiunto la promozione in Serie A, mantenuta anche al termine della passata stagione. Nonostante gli ottimi risultati, però, la realtà mozzanichese si è vista costretta alla chiusura a fronte dell’arrivo di altre realtà ben più grandi e attrezzate.

Puoi saperne di più e leggere l’intervista completa a Ilaria Sarsilli sul Giornale di Treviglio e RomanoWeek in edicola questa settimana.

TORNA ALLA HOME.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli