Sport
Sport

Calcio Eccellenza la ripresa del campionato slitta di una settimana

Trevigliese e Zingonia Verdellino, nel girone B, ricominceranno dai match sul campo della capolista Offanenghese e contro la Pontelambrese.

Calcio Eccellenza la ripresa del campionato slitta di una settimana
Sport Treviglio città, 29 Dicembre 2021 ore 16:22

Calcio Eccellenza, la ripresa del campionato regionale slitta dal 9 al 16 gennaio 2022. Il girone di ritorno per Trevigliese e Zingonia Verdellino, impegnate nel girone B, ricomincerà nel nuovo anno dalla seconda giornata. La prima, in programma il 9 gennaio, è stata posticipata dal Comitato regionale della Figc a data da destinarsi.

Calcio Eccellenza, la ripresa slitta di una settimana

Non più il 9 gennaio 2022, ma la settimana successiva. Il Comitato regionale lombardo della Figc, visto il quadro epidemiologico in corso - e in attesa di altre disposizioni governative - ha deciso per lo slittamento di una settimana della ripresa del campionato regionale. Trevigliese e Zingonia Verdellino, quindi, scenderanno in campo (a meno di nuove disposizioni nei prossimi giorni o nelle prossime settimane) domenica 16 gennaio 2022, per disputare la seconda giornata del girone di ritorno: i biancocelesti sul campo della capolista Offanenghese, in un match ostico per i ragazzi di mister Cristian Redaelli; i gialloverdi, invece, ospiteranno la Pontelambrese, penultima in graduatoria.

Le disposizioni del Crl della Figc

Questo lo stralcio del comunicato del Comitato regionale lombardo della Figc riguardante il campionato di Eccellenza:

ECCELLENZA

Rinvio a data da destinarsi della 1ª Giornata di ritorno (prevista per il 09.01.2022).

Il recupero di tale giornata, da disputarsi in data unica non appena individuata, sarà disposto e comunicato dal C.R.L. a mezzo news e a Comunicato Ufficiale.

Resta al momento invariata la 2° Giornata di ritorno (confermata per il 16.01.2022), salvo diverse e nuove comunicazioni successive.

Il recupero di tutte le gare non ancora disputate, ivi compresi i recuperi del girone di andata, sarà disposto dal C.R.L. con decorrenza 26 gennaio p.v. (26.01 compreso).

E’ data facoltà alle Società di comunicare, per accordo espresso e scritto tra di esse, e nel rispetto più restrittivo e massimo dei protocolli sanitari disposti dalla FIGC, la disputa di gare di recupero in data antecedente al 26/01. Ai fini organizzativi, la richiesta di fissazione gara deve pervenire al C.R.L. entro 5 (cinque) giorni dalla data concordata per l’incontro.