Brignano alza bandiera bianca contro la capolista Melzo

Basket Serie C Femminile - Domenica c'è la trasferta a Milano

Brignano alza bandiera bianca contro la capolista Melzo
Treviglio città, 10 Gennaio 2020 ore 12:24

(foto di Giovanni Venturati)

Brignano alza bandiera bianca contro la capolista Melzo Domenica trasferta a Milano.

Basket Serie C

Nel big match del girone A della Serie C femminile la MecSystem Visconti Brignano non è riuscita a fermare la corsa della capolista Basket Melzo (58-72) subendo la terza sconfitta dell’andata. Una partita nella quale le viscontine hanno sempre rincorso le milanesi sin dal primo quarto (11-17). Tra le gialloblu solita bella prestazione di Alice Lecchi con 18 punti l’unica in doppia cifra.

“Melzo ha meritato la vittoria, sin dal primo minuto ha avuto più voglia di noi – commenta così la partita coach Mario Quartana -. Noi non siamo riuscite a giocare praticamente i primi due quarti, eravamo un po’ spente e concesso alle melzesi tanti rimbalzi e diverse palle perse. Nel secondo tempo l’atteggiamento è cambiato decisamente e in effetti abbiamo vinto sia il terzo che il quarto parziale, ma il gap accumulato era tale da impedirci il sorpasso. Siamo arrivate anche sul -4 ma qui abbiamo concesso un rimbalzo in attacco che ha cambiato un po’ la situazione; e poi abbiamo perso per 5 falli Lecchi e Devicenzi e rientrare è stato impossibile. Melzo ha tirato con buone percentuali, noi invece male: 30% da due punti e il 10% da tre, con queste cifre non si vince. Di sicuro però abbiamo dimostrato che possiamo giocarcela contro chiunque”.

Per l’ultima di andata Brignano domenica 12 gennaio alle 19 sarà in trasferta sul campo della Vismara Milano (8 punti contro i 20 delle bassaiole). “Vismara la conosciamo da un paio di anni è nel girone, la classifica parla chiaro, ma è l’atteggiamento delle ragazze che deve fare la differenza, la costanza quest’anno non l’abbiamo sempre avuta. In dubbio c’è solo Cortesi per un problema alla caviglia”.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia