Sport
Basket A2

Blu Basket Treviglio, Luigi Resmini confermato addetto agli arbitri

Cambia la composizione della società: dopo Mazza e Luinetti cede le sue quote anche Angelo Soliveri.

Blu Basket Treviglio, Luigi Resmini confermato addetto agli arbitri
Sport Treviglio città, 02 Agosto 2022 ore 10:08

Il Gruppo Mascio Treviglio ha confermato nel ruolo di addetto agli arbitri Luigi Resmini, 50 anni, titolare del centro fitness "Ego Club" di Misano Gera d'Adda e socio della Blu Basket 1971.

Resmini confermato addetto agli arbitri

La Blu Basket 1971 comunica la conferma di Luigi Resmini che prosegue nell’incarico di addetto agli arbitri anche per la stagione 2022/2023 in serie A2. Resmini, 50 anni, entra nel mondo della pallacanestro dopo un’importante esperienza dirigenziale nel calcio bergamasco, come presidente del GSO Calvenzano (2011/2014). Nel 2015 fa il suo ingresso nella governance Blu Basket 1971 e dal 2018 adempie alla doppia mansione di team manager e addetto agli arbitri. Dalla passata stagione svolge esclusivamente il ruolo di addetto agli arbitri, mantenendo il posto all’interno del Cda biancoblu.
"L’addetto agli arbitri – dice Luigi Resmini – è un ruolo delicato che cerco di svolgere con estrema attenzione e dedizione. Anche se l’incarico ha una precisa componente di servizio, non nascondo di vivere con grande passione e trasporto le gare da bordo campo".

Blu Basket, cede le quote anche Angelo Soliveri

L'assetto societario in casa Blu Basket 1971 cambia nuovamente. Nelle ultime settimane, infatti, il sodalizio biancoblu ha visto l'uscita di scena prima di due soci che hanno scritto pagine di storia della pallacanestro trevigliese. Si tratta di Piervincenzo Mazza e Paolo Luinetti, il primo presidente della società di via del Bosco per otto stagioni e sempre presente nel direttivo biancoblu; il secondo, per anni nel ruolo di vicepresidente è stato anche main sponsor con la sua azienda "Mylena" tortellini di Caravaggio. Ieri, lunedì, la Blu Basket ha annunciato l'uscita dalla compagine sociale anche di Angelo Soliveri, altro dirigente che è stato per anni nel sodalizio trevigliese.
Le quote dei tre ex dirigenti sono stati acquisite dal presidente Stefano Mascio.

Nella foto di copertina Luigi Resmini, al centro, al tavolo dei giudici di gara durante un match del campionato di A2.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter