Sport

Blu Basket entra in società il reggino Raffaele Monastero

L'ex presidente della Viola Reggio Calabria, commercialista con studio a Milano, allarga la base societaria del sodalizio cestistico trevigliese.

Blu Basket entra in società il reggino Raffaele Monastero
Sport Treviglio città, 04 Settembre 2018 ore 16:30

Un nuovo socio entra a far parte della famiglia Blu Basket. Si tratta del commercialista reggino ma con studio a Milano, ex presidente della Viola (società di provenienza dell'americano Chris Roberts, del play Lorenzo Caroti e del giovane Celis Taflaj), Raffaele Monastero. E' il secondo volto nuovo in seno alla società di Treviglio dopo l'ingresso di Stefano Lamera.

Si allarga la base societaria della Blu Basket

A una settimana dall'annuncio di Stefano Lamera, la Blu Basket Treviglio accoglie un nuovo membro nel board societario. Si tratta del dottore commercialista e revisore dei conti Raffaele Monastero. Reggino d’origine, lombardo d’adozione (la nonna è pavese), il suo studio in via Visconti di Modrone a Milano opera professionalmente in particolare nei campi della consulenza aziendale, fiscale, contabile e societaria. Monastero proviene, così come Lamera, dal mondo del Basket essendo stato presidente della Viola Reggio Calabria, come il padre Mario, dirigente storico dei neroarancio ai tempi di Euclide Insogna come playmaker dei reggini.

Il benvenuto del presidente Gianfranco Testa

La passione e competenza per la palla a spicchi di Raffaele Monastero, la sua caratura professionale, le conoscenze imprenditoriali gravitanti in un bacino nazionale e internazionale, potranno essere caratteristiche che permetteranno di supportare la Blu Basket in ottica di crescita sportiva, commerciale e pubblicitaria.
"Vicino alla Società da qualche tempo – afferma il presidente Gianfranco Testa –, mosso dalla grande passione per la pallacanestro, ha condiviso con me e con gli altri soci le dinamiche e i punti programmatici del progetto Blu e ne è, così, scaturito l’accordo per il suo ingresso nella compagine. Ringraziamo Raffaele per il suo personale contributo e per l’impegno che metterà, grazie alle sue conoscenze, nel coinvolgere aziende e professionisti oltre i confini della nostra provincia".

Monastero: "Accolto in una famiglia"

"A inizio giugno - racconta Euclide Insogna,  general manager della Blu Basket - ho incontrato Raffaele e, parlando della Blu Basket, gli ho lanciato l’invito ad entrare in società. Dopo alcuni incontri conoscitivi, anzi di approfondimento, visto che Monastero ben conosce la nostra realtà grazie anche all’amicizia con il giornalista reggino-trevigliese Mimmo Durante, mancato due anni or sono, ha sposato il nostro progetto e la nostra proposta". "Ho accettato con inaspettato entusiasmo l’invito di Euclide Clyde Insogna - dice Raffaele Monastero - a entrare nel mondo Blu Basket perché mi sono sentito sin da subito accolto in una famiglia e non da semplici soci: tutte persone splendide, competenti e trasparenti. Spero di dare il mio piccolo contributo e di farlo crescere di anno in anno, come i nostri Blu, di cui mi sento già parte integrante".

Domani prima amichevole, cambia la data del derby di ritorno

La squadra di coach Adriano Vertemati prosegue nel lavoro di preparazione in vista dell'avvio del campionato di serie A2. L'ala-pivot nigeriana Jamal Olasewere ha cominciato a lavorare, parzialmente, con il gruppo anche se difficilmente domani, mercoledì alle 18 al PalaFacchetti, sarà in campo nella prima amichevole contro Crema (serie B). Intanto, è variata la data del derby di ritorno tra Bergamo Basket 2014 e Blu Basket 1971 Treviglio. Al PalaNorda di piazzale Tiraboschi si giocherà giovedì 31 gennaio 2019 alle 20.30 e non mercoledì 30/1 come inizialmente previsto dal calendario del girone Ovest.

TORNA ALLA HOME