Menu
Cerca
Sport - Basket

Bcc Treviglio, punti playoff in palio con l'Orlandina

La formazione di coach Devis Cagnardi proverà a restare nelle zone alte della classifica. da "vendicare" anche il ko subito all'andata in un finale rocambolesco.

Bcc Treviglio, punti playoff in palio con l'Orlandina
Sport Treviglio città, 21 Marzo 2021 ore 12:45

Punti playoff in palio per la Bcc Treviglio che oggi, domenica 21 marzo, al PalaFacchetti riceve l'Orlandina Capo d'Orlando per il penultimo turno (oltre ad un recupero per i biancoblu con Orzinuovi) del girone Verde di serie A2. La formazione di coach Devis Cagnardi vuole restare nel gruppo alle spalle delle battistrada Tortona e Torino, siciliani in crisi di risultati.

Bcc Treviglio, al PalaFacchetti c'è l'Orlandina

Penultimo turno, prima della "fase ad orologio", in serie A2 e i due punti in palio oggi tra la Bcc Treviglio e l'Orlandina Capo d'Orlando sono preziosi per i biancoblu in chiave corsa playoff. Si giocherà (a porte chiuse, come sempre) alle 16.30 e capitan Davide Reati e compagni proveranno anche a "vendicare", sportivamente parlando, il ko dell'andata arrivato negli sciagurati possessi finali della partita. Con una vittoria Treviglio consoliderebbe la posizione di alta classifica, quando al suo cammino poi mancheranno ancora due gare, la trasferta a Milano sul campo dell'Urania e il recupero casalingo contro l'Agribertocchi Orzinuovi.

Gli avversari

L'Orlandina Capo d'Orlando, in crisi di risultati, è penultima in classifica nel girone Verde di serie A2 con 16 punti, appaiata all'Edilnol Biella e tallonata dalla Withu Bergamo (14 punti). I siciliani sono reduci dalla sconfitta interna contro Verona (76-83) che porta a sei gli stop consecutivi per gli uomini di Sodini. Il coach toscano dovrà valutare le condizione di Matteo Laganà ma potrà contare sulla verve realizzativa di Floyd e Jonhson, due dei migliori marcatori del torneo. In quintetto ci sarà anche l’ex Celis Taflaj e il lungo Moretti. Capo d’Orlando ha poi inserito nel proprio roster, privo ancora dei lungodegenti Bellan e Triassi, l’esterno Conti e il lungo Diouf. Dalla panchina occhi puntati anche sull’ex Pescara e Cecina Flavio Gay tra i protagonisti della rocambolesca gara d’andata dove i paladini riuscirono a spuntarla 98-97 con un’incredibile rimonta finale.

Qui Treviglio

"La gara sarà fondamentale per il posizionamento in classifica e vogliamo dare continuità alla vittoria di Piacenza. Capo fa della velocità e delle conclusioni nei primi secondi del possesso le armi principali, hanno due americani molto forti che dovremo saper arginare - inquadra la sfida l'assistent coach Paolo Scorletti -. Noi dobbiamo continuare a percorrere la strada intrapresa a Piacenza con una forte presenza in area, avere coesione e costanza per tutto il match".
"Sarà una gara molto importante per entrambi, è importante per la nostra classifica ma soprattutto per riscattare la sconfitta incredibile subita all'andata dove, senza nulla togliere a loro, siamo stati noi a sprecare una grande occasione. In questo momento la classifica è molto corta, ogni gara può essere decisiva", è il pensiero dell'esterno pescarese Simone Pepe.

25° turno e classifica

25° giornata (dodicesima ritorno): 2B Control Trapani-Tezenis Verona 69-81 (giocata ieri); domenica 21/3 ore 16.30 Bcc Treviglio-Orlandina Capo d'Orlando; ore 17 Edilnol Biella-Staff Mantova; ore 18 Agribertocchi Orzinuovi-Apu Old Wild West Udine, Ucc Assigeco Piacenza-Novipiù JB Monferrato, Reale Mutua Torino-Urania Milano, Bertram Tortona-Withu Bergamo.

Classifica: Bertram Tortona 34 punti (17-6); Reale Mutua Torino 28 punti (14-6); Tezenis Verona 26 punti (13-11); Urania Milano (12-10), Apu Old Wild West Udine (12-10), Bcc Treviglio (12-11), Ucc Assigeco Piacenza (12-12) 24 punti; 2B Control Trapani 22 punti (11-12); Agribertocchi Orzinuovi (10-9), Novipiù JB Monferrato (10-12), Staff Mantova (10-13) 20 punti; Orlandina Capo d’Orlando (8-14), Edilnol Biella (8-16) 16 punti; WithU Bergamo 14 punti (7-14).
Tra parentesi gare vinte-gare perse

TORNA ALLA HOME