Sport - Basket

Bcc Treviglio “prima” di campionato a Udine

I biancoblu di coach Devis Cagnardi dovranno rinunciare a capitan Davide Reati, attesa per il rientro del play americano JJ Frazier anche se non ancora al 100%.

Bcc Treviglio “prima” di campionato a Udine
Sport Treviglio città, 29 Novembre 2020 ore 13:57

Torna finalmente sul parquet la Bcc Treviglio, che esordirà nel campionato di serie A2 2020/2021 di basket sul campo dell’ambiziosa Apu Old Wild West Udine. Per i biancoblu di Coach Devis Cagnardi è il primo match ad un mese dall’ultima partita disputata, il derby con Bergamo in Supercoppa LNP.

Bcc Treviglio, un esordio difficile

L’esordio in campionato per la Bcc Blu Basket non sarà dei più semplici. Treviglio esordirà, infatti, contro l’Apu Udine di coach Matteo Boniciolli, una delle principali candidate al ruolo da protagonista nel girone Verde di A2. I friulani possono contare su un roster profondo e di talento, come dimostrato sin dall’esordio vincente contro Mantova. In regia Giuri e Amato rappresentato una coppia di sicura garanzia, in guardia l’americano Johnson e il prodotto del vivaio Nobile formano un reparto esterni che può fare affidamento anche sull’esperienza di Michele Antonutti. Abbondanza anche sotto le plance dove Boniciolli, a seconda delle caratteristiche dell’avversario, può affiancare a Foulland sia l’esplosività di Mobio sia l’esperienza di Italiano e Pellegrino.

Un mese senza partite per i biancoblu

Udine è arrivata sino alla final-eight di Supercoppa (competizione poi vinta da Scafati), mentre la Bcc Treviglio ha dovuto saltare le amichevoli che erano state programmate a Mantova e in casa contro Verona causa positività al Covid nei “gruppi squadra” avversari. Che mese è stato per i biancoblu lo spiega coach Cagnardi. “Si è lavorato duramente e i ragazzi ci hanno messo grande abnegazione. Mentalmente, però, è stato un periodo difficile senza avere l’obiettivo di una partita da giocare, che avevi preparato e invece… è saltata. JJ Frazier è tornato ad allenarsi in gruppo, anche se non è ancora al top della forma, capitan Davide Reati è fermo dal derby di Supercoppa per un colpo fortuito preso che gli ha causato guai muscolari, e Simone Pepe ha subìto una lieve distorsione alla caviglia. Nonostante tutto, però, c’è l’impellenza di farci trovare pronti all’esordio in campionato”.

Il coach presenta gli avversari

Udine è avversaria tosta. Lo sa anche coach Devis Cagnardi che però guarda più alla sua squadra. “Udine è una società con grandi ambizioni, dichiarate, e questo gli fa onore. La squadra è profonda, fatta di 10 giocatori 10, con una fisicità superiore rispetto alla media del campionato. Contro Mantova hanno tirato anche bene, ma soprattutto hanno giocato ognuno al servizio degli altri. Da parte nostra abbiamo come obiettivo noi stessi: oltre alla gioia e alla voglia di tornare in campo, dobbiamo inserire JJ, reinserire Pepe e aspettare il rientro del capitano. Davide dopo il periodo di terapie, questa settimana ha ricominciato a corricchiare e questo è positivo. Domenica (oggi, ndr) verrà in panchina e la sua presenza sarà importante soprattutto per i compagni più giovani”.

A2 Girone Verde, la situazione

Una campionato di A2 “spezzatino” tra turni infrasettimanali spostati a primavera 2021 e tanti rinvii a causa di positività al Covid-19. Ci sono formazione che hanno già giocato 2 gare, altre che esordiranno solo oggi, domenica 29 novembre. E’ in programma il 4° turno d’andata che oltre a due match già rinviati le scorse settimane, Bergamo-Orzinuovi al 7 gennaio 2021 e Torino-Capo D’Orlando al 20 gennaio 2021, all’ultimo momento ha visto il rinvio anche di Novipiù Jb Monferrato-Urania Milano. Nel “lunch match” delle 12 la 2B Control Trapani è andata ad espugnare 84-80 il campo della Ucc Assigeco Piacenza. Altro anticipo, con palla a due alle 17, sarà il derby piemontese tra Bertram Tortona ed Edilnol Biella, mentre alle 18 scenderanno in campo Udine-Bcc Treviglio e Tezenis Verona-Staff Mantova.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità