Sport - Basket

Bcc Treviglio più forte di tutto, l'Assigeco si arrende

Incredibile prima gara di Supercoppa, vinta dalla squadra di coach Devis Cagnardi senza stranieri e con Borra espulso prima dell'intervallo.

Bcc Treviglio più forte di tutto, l'Assigeco si arrende
Sport Treviglio città, 11 Ottobre 2020 ore 20:01

La Bcc Treviglio è più forte di tutto, senza stranieri e con Borra espulso, rincorre Piacenza per tre quarti ma nel finale con grinta e cuore allunga e vince la prima di Supercoppa 90-80.

Fortissimamente Bcc Treviglio

E' una Bcc Treviglio più forte della sfortuna - con la schiena che relega in panchina anche Mitja Nikolic, oltre a JJ Frazier fermo per il ginocchio da due settimane - e dell'arbitraggio, che mette fuori partita il pivot Jacopo Borra per un antisportivo e un tecnico che gli valgono l'espulsione a un minuto dall'intervallo. Con gli ospiti dell'Assigeco Piacenza che ne approfittano e vanno all'intervallo lungo avanti 43-36. Nella seconda frazione è prima il capitano Davide Reati (23 punti per lui) a suonare la carica per i biancoblu che con quintetti piccoli trova i canestri di Simone Pepe e nel finale anche di Vincenzo Taddeo e Alvise Sarto che scavano il gap a favore di Treviglio che nemmeno la vena dell'americano Carberry (33 punti) riesce più a recuperare. Vince quindi anche la prima partita ufficiale la squadra di coach Devis Cagnardi che domenica giocherà sul campo dell'Urania Milano il secondo turno di Supercoppa.

Le statistiche del match

BCC Treviglio - UCC Assigeco Piacenza 90-80 (16-15, 20-28, 17-14, 37-23)
BCC Treviglio: Davide Reati 23 (6/12, 3/7), Simone Pepe 19 (3/7, 2/12), Jacopo Borra 12 (6/10, 0/1), Alvise Sarto 12 (3/4, 2/6), Vincenzo Taddeo 10 (1/1, 2/4), Ursulo D’almeida 6 (2/5), Matteo Bogliardi 6 (3/5, 0/1), Luca Manenti 2 (1/3), Davide Corini, Mitja Nikolic n.e., Soma Abati Toure n.e. All. Devis Cagnardi
Tiri liberi: 13/14 - Rimbalzi: 43 (15+28, Jacopo Borra 11) - Assist: 17 (Matteo Bogliardi 9)
UCC Assigeco Piacenza: Tobin Carberry 33 (6/12, 6/7), Luca Cesana 12 (3/6, 2/4), Federico Massone 9 (1/6, 2/5), Tommaso Guariglia 7 (2/6, 0/0), Markis Mcduffie 6 (2/8, 0/1), Matteo Formenti 5 (1/3, 1/1), Lorenzo Molinaro 3 (0/2, 0/0), Giovanni Poggi 3 (0/2, 0/0), Nemanja Gajic 2 (1/1, 0/0), Alessandro Voltolini n.e., Nicola Perotti n.e., Stipe Jelic n.e. All. Stefano Salieri
Tiri liberi: 15/22 - Rimbalzi: 34 (10+24, Tommaso Guariglia 8) - Assist: 10 (Federico Massone 4).

TORNA ALLA HOME