Sport - Basket

Bcc Treviglio, la prima dell'anno è con la Novipiù JB Monferrato

Reduce dal ko di Orzinuovi la formazione di coach Devis Cagnardi cerca il riscatto in casa con i piemontesi.

Bcc Treviglio, la prima dell'anno è con la Novipiù JB Monferrato
Sport Treviglio città, 03 Gennaio 2021 ore 13:54

Torna in campo oggi, domenica 3 gennaio, la Bcc Treviglio e la prima dell'anno sul parquet del PalaFacchetti è la gara con i piemontesi della Novipiù JB Monferrato, avanti di due punti in classifica sui biancoblu di coach Devis Cagnardi.

Bcc, la prima dell'anno al PalaFacchetti

Torna sul parquet amico la Bcc Treviglio reduce dalla sconfitta incassata ad Orzinuovi. Per i biancoblu c'è un'avversaria temibile: la Novipiù JB Monferrato, allenata da Mattia Ferrari, ha all'attivo 8 punti (4 vittorie e 3 sconfitte), ma soprattutto rispetto ad un inizio stagione segnato dalle assenze ora sembra aver trovato l'assetto migliore. I rossoblù nell’ultimo turno si sono imposti 82-65 nel derby piemontese con la Edilnol Biella, spinti dal talento argentino della guardia Lucio Redivo (25 punti di media realizzati nelle 3 partite giocate sinora), dall’ala Sam Thompson, ma soprattutto dal recupero di giocatori cardine come il capitano Niccolò Martinoni e l’ex trevigliese Simone Tomasini, play/guardia di Caravaggio. Casale ha un roster profondo, con l’ala Daniel Donzelli e il pivot classe 2001 Gora Camara sotto le plance e ha tesserato "a gettone" l’americano Corban Collins - visto lo scorso anno in canotta Bcc (9 gare con 19,11 punti di media prima dello stop al campionato per la pandemia di Covid-19) - per ovviare all’assenza iniziale dell’altro straniero, Redivo, che era infortunato.

Treviglio con l'incognita Pepe

Tra le fila dei biancoblu di coach Cagnardi resta l'incognita Simone Pepe. La guardia abruzzese, vittima di una brutta distorsione nella gara di Voghera contro la capolista Tortona, è rimasto ai box sia nella gara vinta dalla Bcc in casa su Torino che nel match di Orzinuovi. Sarà una gara difficile per Treviglio, così la vede anche l'ala slovena Mitja Nikolic. "Casale Monferrato è una grande squadra, con tanti giocatori che hanno esperienza nel campionato di serie A2 - presenta il match del PalaFacchetti, palla a due domenica 3 gennaio alle 18, Nikolic -. Nel roster hanno tre stranieri e non sappiamo se contro di noi giocherà Redivo oppure Collins. Da parte nostra ci aspettiamo una partita dura, e in settimana ci siamo preparati per affrontarli al meglio. Sicuramente dovremo alzare l’intensità difensiva, rispetto alla gara di Orzinuovi, per limitare il più possibile le loro soluzioni offensive".

Serie A2 girone Verde, tre anticipi già giocati

Tre le gare già disputate nella decima giornata di serie A2 nel girone Verde. Ieri, sabato, la Ucc Assigeco Piacenza ha superato 82-74 l'Edilnol Biella. Oggi, domenica, nei due "lunch match" di mezzogiorno l'Agribertocchi Orzinuovi infila la quarta vittoria consecutiva superando in casa 78-71 la 2B Control Trapani. Quarta vittoria in fila anche per l'Orlandina Capo d'Orlando che sul parquet amico ferma 95-93 l'Urania Milano che con Nik Raivio fallisce la tripla del sorpasso a fil di sirena.

10° giornata: Ucc Assigeco Piacenza-Edilnol Biella 82-74; Orlandina Capo d'Orlando-Urania Milano 95-93, Agribertocchi Orzinuovi-2B Control Trapani 78-71; (domenica 3/1/2021 ore 17) Apu Old Wild West Udine-Reale Mutua Torino, Withu Bergamo-Tezenis Verona; (domenica 3/1/2021 ore 18) Staff Mantova-Bertram Tortona, Bcc Treviglio-Novipiù JB Monferrato.

TORNA ALLA HOME