Andrea Pecchia la prima conferma Blu Basket

La guardia del 1997 è la prima conferma in casa Blu Basket Treviglio per la stagione 2018/2019 in serie A2.

Andrea Pecchia la prima conferma Blu Basket
Treviglio città, 27 Giugno 2018 ore 09:23

La guardia Andrea Pecchia, classe 1997, giocherà un altro anno con la Blu Basket Treviglio. Il giovane giocatore è diventato di primaria importanza nel roster durante lo scorso campionato ed era corteggiato da molti team di A1.

Andrea Pecchia resta in Blu

Classe 1997, la scorsa stagione Andrea Pecchia è stato uno degli Under più apprezzati dell’intero campionato di A2. Ha vinto, a gennaio, il riconoscimento messo in palio dall’Adidas per il miglior under. Fu autore di tre doppie-doppie su quattro gare disputate, per altrettante vittorie interne di Treviglio contro Biella, Trapani e Agrigento, con una media di 13.2 punti, 10.8 rimbalzi a gara, il 61% dal campo e 21.0 di valutazione. Coach Vertemati potrà ancora “lavorare” sul miglioramento di Andrea che è passato dai quasi 4 punti/gara della prima stagione a Treviglio, ai 9,83 di quest’anno; dai 12 minuti di permanenza in campo, ai 29’ abbondanti; dai 2 rimbalzi a più di 7; da 0.63 assist a 2.1 in regolar season e i 3.33 nei playoff, da 4.4 di valutazione a più di 14. In valori assoluti è passato da 385 minuti in campo a 854; da 118 punti a 285 (dati stagione regolare).

In azzurro per l’Europeo “3×3”

Andrea Pecchia è ora protagonista della Nazionale Open “3×3” nel raduno in svolgimento a Roma e, a seguire, vestirà la maglia azzurra alle Qualificazioni alla Fiba 3×3 Europe Cup in programma a Poitiers (Francia) dal 27 giugno al Primo luglio 2018. Soddisfatto il presidente Gianfranco Testa: “Con la conferma di Andrea Pecchia poniamo una solida base alla squadra che stiamo allestendo. Andrea ha avuto richieste importanti dalla serie A1, perciò ci fa molto piacere che abbia scelto di rimanere con noi, per continuare il suo percorso di crescita con la Blu Basket. È un giovane, ma solo anagraficamente: per noi sarà una pedina importante, darà solidità e certezze sui due fronti del campo”.

Soddisfatto il giocatore e coach Vertemati

“Non è stata una scelta facile – commenta Andrea dal raduno azzurro di Roma – considerando anche le diverse richieste importanti che mi sono arrivate. Ma alla fine ho deciso di rimanere a Treviglio perché in questi ultimi due anni ho trovato un ambiente che mi ha dato la possibilità di crescere sotto molti aspetti. Questo è il mio terzo anno, non vedo l’ora di cominciare per continuare a migliorare e provare a fare divertire sempre di più il nostro pubblico e i tifosi che mi hanno dimostrato tantissimo affetto e dato la carica per dare sempre il massimo. Ci vediamo carichi ad agosto… e sempre più numerosi al PalaFacchetti”. Felice per la firma anche l’allenatore, Adriano Vertemati: “Sono felice di poter allenare Andrea per il terzo anno consecutivo. A Treviglio, grazie a tutti, è cresciuto in maniera esponenziale e questa per lui e sarà una stagione importantissima per far ancora un passo avanti”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia