Sport
Sport - Calcio

Acos premiata come miglior società di Promozione nel progetto «Valorizzazione Giovani»

Nicolò Rota e Andrea Nembri entreranno a far parte della rosa giallonera per la prossima stagione.

Acos premiata come miglior società di Promozione nel progetto «Valorizzazione Giovani»
Sport Treviglio città, 02 Luglio 2022 ore 10:00

Acos Treviglio attivissima sul mercato in vista del prossimo campionato di Promozione. Nei giorni scorsi è stato raggiunto l'accordo con Nicolò Rota, attaccante classe 1996 che il prossimo anno vestirà di giallonero; dopo il percorso nel settore giovanile del Monza, per lui esperienze con Como, Messina, Grumellese e, nell'ultimo anno, Fiorente Colognola.

Acos premiata

Il secondo nome è quello del giovane Andrea Nembri: classe 2002, di origini trevigliesi, è cresciuto nel settore giovanile della Tritium, prima di arricchire il suo curriculum con le esperienze alla Giana e, nell'ultimo anno, all'Olgiate Aurora.
Il Comitato Regionale Lombardia ha ufficializzato intanto nella scorsa settimana la classifica finale del progetto «Valorizzazione Giovani», l'iniziativa volta a incentivare l’utilizzo dei giovani calciatori nel campionato di Promozione. In questa particolare graduatoria, la compagine trevigliese è giunta prima nel proprio girone (composto esclusivamente da società bergamasche) e si è classificata fra le prime 10 delle 78 società aventi diritto.

«Questo risultato è il giusto riconoscimento per questo intenso anno di lavoro da parte di tutta la società – ha commentato l’ex mister Alessandro Bigatti, oggi tornato responsabile del vivaio -, che sin dall'inizio ha scelto di puntare sui giovani cresciuti nel vivaio giallonero. Chiudiamo così nel migliore dei modi questa stagione sportiva, pronti a ripartire per la prossima con la stessa mentalità e con lo stesso progetto. Si tratta di una gran bella soddisfazione che non può passare inosservata. Abbiamo raggiunto il traguardo salvezza con tantissime giovani leve».

Rosa, tante conferme

Tornando alla rosa cittadina, tante le conferme significative: in primis Diego Mandelli, che si appresta ad affrontare il sesto anno con la casacca trevigliese. Come lui, hanno rinnovato i loro contratti Andrea Mora, Icaro Verga, Michael Mazzola e Stefano Vescovi.
Al neo mister Mauro Calvi il compito di dare continuità al lavoro degli anni precedenti che ha sempre portato al raggiungimento del traguardo desiderato dal club.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter