Sport
Sport - Basket Serie C Gold

9Care Romano, esame con la Bocconi

Dopo la sconfitta 85-64 sul parquet di Iseo.

9Care Romano, esame con la Bocconi
Sport Romanese, 26 Novembre 2022 ore 10:00

Terza sconfitta nelle ultime quattro gare in Serie C Gold per la 9Care Romano che sabato scorso, sul parquet di Iseo, è stata superata 85-64 dai padroni di casa. Partita compromessa per i biancoblu già nel primo tempo.

"Iseo ha giocato bene, ma ci abbiamo messo del nostro - commenta il vice allenatore Riccardo Paris -. Nel primo quarto loro hanno segnato qualsiasi cosa, trovando un primo allungo, e noi nella seconda frazione non ci siamo stati mentre la difesa dei padroni di casa non ci ha concesso nulla. Andati al riposo sotto 49-26 abbiamo tentato una reazione ad inizio ripresa, ma in C Gold uno scarto simile è durissimo da recuperare, soprattutto in trasferta".

La 9Care Romano sotto esame con la Bocconi

Tra le fila di Romano si sono salvati il capitano, il pivot Matteo Turelli autore di 15 punti, e l’esperto esterno Daniele Quartieri (13); a "corrente alterna" Andrea Ferri (9), Andrea Corna (8) e il pivot Emanuele Rossi (8), a referto sono andati anche i giovani Andrea Milesi (4), Luca Trassini (4) e Santiago Corona (3).

La 9Care, settima in classifica nel girone Verde con 10 punti, proverà a rifarsi nel match di domani, sabato, alle 20.30 al PalaFacchetti di Treviglio contro i milanesi del Bocconi Sport Team sconfitti 77-69, nell’ultimo turno, nel derby casalingo contro la Pallacanestro Milano.

"Bocconi è la squadra dello scorso anno. Ha aggiunto il playmaker del ‘96 ex Legnano Tommaso Bianchi e ha nell’esterno Atsur, nell’ala Bordi e nei lunghi Cefarelli e Di Rauso elementi di qualità per la C Gold - presenta la sfida coach Paris -. A questi si aggiunge una batteria di giovani che vanno a duemila all’ora. Secondo me, la classifica attuale (Bocconi è terzultima a 6 punti, ndr) non rende giustizia al valore degli avversari. Per noi sarà l’occasione di riscattarci, per provare a strappare i due punti in palio e restare attaccati al gruppo di squadre che comanda il girone".

Seguici sui nostri canali