Menu
Cerca
Mozzanica

Un corso di murales per combattere il disagio da isolamento

E' una delle attività che gli stessi studenti hanno proposto all'interno di un progetto di ascolto avviato in collaborazione tra scuola, Amministrazione e Risorsa Sociale Gera d'Adda.

Un corso di murales per combattere il disagio da isolamento
Scuola Gera d'Adda, 06 Giugno 2021 ore 12:45

Il disagio da isolamento, durante il lockdown del periodo pandemico, ha segnato profondamente soprattutto i più giovani, gli alunni delle scuole. A Mozzanica, tra le iniziative proposte dagli studenti stessi, si terrà un corso di graffiti/murales con l'artista bergamasco Wiz Art.

Disagio da isolamento? Arriva il corso di murales

La pandemia e l’isolamento in casa ha fatto sentire i suoi effetti soprattutto sui più giovani, gli alunni delle scuole Primarie e Secondarie che obbligati a seguire le lezioni scolastiche con la "didattica a distanza" hanno evidenziato un disagio nato dal non poter stare con i compagni e socializzare. L’Amministrazione comunale di Mozzanica, in collaborazione con Risorsa Sociale Gera d’Adda, proprio per lenire questo disagio ha avviato un progetto formativo rivolto ai ragazzi che frequentano la classe terza della scuola Secondaria di primo grado. Progetto al termine del quale è emersa tra i partecipanti la volontà, tra le altre attività, di poter seguire un corso di graffiti/murales. Proposta che l’Amministrazione comunale ha ritenuto meritevole di accoglimento e si è mossa alla ricerca dell’insegnante più idoneo.

A lezione con "Wiz Art"

La scelta è caduta sull’artista William Gervasoni - in arte "Wiz Art" (nella foto di copertina all'opera) - di Torre Boldone che ha proposto un percorso di quattro lezioni di graffiti/murales da svolgere insieme agli alunni di terza media di Mozzanica. Wiz Art non è nuovo a collaborazioni artistiche con le scuole del territorio bergamasco e non solo, come si evince anche dalla sua pagina Facebook, e le sue opere sono andate ad abbellire e recuperare muri abbandonati.