Scuola
Treviglio

Treviglio ha una nuova biblioteca

La biblioteca dell’Istituto tecnico Archimede apre le porte alla città e si collega alla rete bergamasca. Ecco i servizi che offre, e come funziona.

Treviglio ha una nuova biblioteca
Scuola Treviglio città, 10 Maggio 2022 ore 10:13

La biblioteca dell’Istituto tecnico Archimede apre le porte alla città e si collega alla rete bergamasca. Dopo circa due anni di formazione del personale, nei giorni scorsi sono state avviate le attività bibliotecarie rivolte agli studenti, ai docenti, al personale ATA e alle rispettive famiglie.

Treviglio ha una nuova biblioteca all'Archimede

3 foto Sfoglia la gallery

La biblioteca è stata infatti inserita nel circuito della Rete Bibliotecaria Bergamasca (RBBG) e propone agli utenti i seguenti servizi:

  • - Tesseramento gratuito alla RBBG, necessario per avere accesso ai servizi locali e di tutte le biblioteche della provincia (è indispensabile essere muniti di codice fiscale al momento della registrazione).
  • - Consultazione online del catalogo d’istituto sul sito https://www.rbbg.it/library/treviglioarchimede/
  • - Prestito interbibliotecario. Grazie al servizio di interprestito è possibile accedere a tutto il patrimonio delle biblioteche RBBG in qualsiasi momento. Attraverso un sistema di collaborazione, tutte le biblioteche della Rete sono collegate tra loro e si scambiano quotidianamente migliaia di libri, riviste, dvd.
  • - Apertura del banco prestiti per i volumi disponibili nel patrimonio librario d’istituto ogni martedì dalle 14 alle 16 presso la Biblioteca 2 dell’istituto.
  • - Accesso gratuito ai servizi MLOL (Media Library Online): ebook, audiolibri, edicola (maggiori quotidiani e riviste nazionali e internazionali).
  • - Book crossing: un’ area permanente per lo scambio di libri gratuito allestito all’ingresso dell’istituto. È possibile richiedere maggiori informazioni scrivendo una email all’indirizzo biblioteca@isarchimede.it.

Con il supporto dell’Ufficio cultura

Il progetto è stato reso possibile anche grazie il supporto offerto da Daniela Nisoli e Giuseppe Esposito dell’Ufficio cultura del Comune di Treviglio, e dal professore Salvatore Esposito, Referente bibliotecario d’Istituto, ha lavorato con l’équipe composta dai professori Mascali, Marcone e Marchitti, dall’assistente amministrativa Vigentini e da A. Saja per i progetti grafici.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter