Caravaggio

Storie di alternanza, primo posto per il video degli studenti del "Galilei"

L'iniziativa della Camera di Commercio intende valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti d’alternanza scuola-lavoro.

Storie di alternanza, primo posto per il video degli studenti del "Galilei"
Scuola Gera d'Adda, 24 Novembre 2020 ore 15:21

Storie di alternanza, primo posto tra i licei per il video realizzato dagli studenti del "Galileo Galilei" di Caravaggio. L'ottimo risultato è stato raggiunto all'interno dell'iniziativa del sistema delle Camere di commercio che valorizza i racconti di alternanza realizzati sotto forma di video dagli istituti scolastici di II grado.

Storie di alternanza

È stata resa nota la graduatoria provinciale del Premio “Storie di alternanza”, iniziativa promossa dalle Camere di commercio italiane con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti d’alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli istituti scolastici italiani di secondo grado.
I premi, di valore compreso tra 700 e 1.000 euro, sono stati assegnati a 4 istituti scolastici della provincia, divisi per tipologia di istituto (Licei e Istituti tecnici e professionali), che hanno raccontato attraverso un video i progetti di alternanza realizzati, le competenze acquisite e il ruolo svolto dai tutor.

Urban planners, vince il "Galilei"

Al primo posto per la categoria licei si è classificato il video “URBAN PLANNERS” presentato dagli studenti della classe 4° C del liceo scientifico "Galileo Galilei" di Caravaggio, che racconta l’esperienza di alternanza in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Caravaggio dove ha sede lo stesso liceo. Si è trattato di pensare come intervenire sulla piazza centrale del Comune per attrezzarla in modo tale da farla diventare ancora luogo di incontro.  Al liceo Galilei verrà riconosciuto dalla Camera di Commercio un premio pari a 1.000 euro.

Istituti tecnici e professionali

Si è aggiudicato il primo posto della categoria istituti tecnici e professionali il video “PER UN TURISMO SOSTENIBILE DELLE FORTIFICAZIONI VENEZIANE”, presentato dagli studenti della classe 5° F dell’istituto Vittorio Emanuele II di Bergamo. Gli allievi hanno voluto verificare, tramite la somministrazione di questionari da loro elaborati, anche nelle lingue straniere studiate, gli impatti del turismo sulla città di Bergamo, dal punto di vista dei turisti e dei residenti.

Questa la graduatoria dei premiati della categoria istituti tecnici e professionali stilata dalla Commissione di valutazione:

  1. PER UN TURISMO SOSTENIBILE DELLE FORTIFICAZIONI VENEZIANE I.T.C.T.S. VITTORIO EMANUELE II (1000 euro)
  2. DA CRESPI D'ADDA AI TELAI TESSILI I.S. ARCHIMEDE (800 euro)
  3. TINTURE NATURALI I.T.I.S. PALEOCAPA (700 euro)
  4. UN’ESPERIENZA INDIMENTICABILE OLTRE CONFINE I.I.S. MARCONI
  5. OBERCAR GREEN G.J. I.I.S. OBERDAN TREVIGLIO
  6. WECL – A WORK EXPERIENCE THAT CHANGES LIFE I.I.S. MARCONI

Menzione di merito al Marconi

Al progetto “Un’esperienza indimenticabile oltre confine”, presentato dall’istituto Marconi di Dalmine, è stata attribuita dalla Commissione una menzione di merito per avere saputo leggere e interpretare l’esigenza aziendale in un contesto estero, arrivando a proporre una soluzione innovativa.

Il progetto presentato dal Liceo G. Galilei “Urban Planner”, e i primi tre racconti di alternanza presenti nella graduatoria “Istituti Tecnici e Professionali”, hanno potuto accedere al concorso nazionale. La cerimonia di premiazione nazionale si terrà giovedì 26 novembre in occasione della manifestazione Job&Orienta 2020 Digital Edition.

TORNA ALLA HOME