Scuola
Antegnate

Le scuole medie sono ufficialmente tornate in paese

Il Comune ha ottenuto il codice meccanografico dal Ministero dell'Istruzione, l'istituto ora è totalmente autonomo.

Le scuole medie sono ufficialmente tornate in paese
Scuola Bassa orientale, 17 Novembre 2022 ore 16:30

Il Comune di Antegnate ha ottenuto il codice meccanografico dal Ministero dell'Istruzione, l'istituto ora è totalmente autonomo.

Antegnate ha (di nuovo) le scuole medie

Antegnate riavrà la sua scuola media. Ora è ufficiale l'istituto "Gianni Rodari" sarà autonomo dal Plesso scolastico Lorenzo Lotto di Covo. E’ arrivata nei giorni scorsi la lieta notizia per l'Amministrazione comunale guidata dalla sindaca Maria Angela Riva che dopo lunghi anni di battaglie burocratiche e politiche ora può vantare di aver arricchito il Comune di un patrimonio in più. Quella delle scuole medie infatti è una vicenda che ha radici lontane. Era il 2009 infatti quando la lista elettorale del candidato sindaco Andrea Maria Lanzini, promise di riportare in paese le scuole medie che mancavano in paese da circa 20 anni, dopo che la riforma Berlinguer aveva costretto il Comune a rinunciare alla propria scuola, spingendo così i ragazzi antegnatesi  a dover spostarsi nella vicina Covo al complesso scolastico Lorenzo Lotto. Una convivenza che negli anni non è stata sempre facile.

La lunga battaglia politica

Da tempo ormai era sentito come urgente riportare ad Antegnate la scuola media. Bisogno non solo antegnatese, ma anche covese. Così gli amministratori cominciarono una battaglia politica di fatto fondata su una scommessa. Negli anni stanziarono fondi, 300mila euro circa complessivamente, per allargare e rimodernare la scuola primaria "Gianni Rodari" e far posto così alle classi delle medie. Stanziamenti presentati e ottenuti non sempre in armonia in Consiglio Comunale dove le critiche espresse a ragion veduta delle opposizioni, erano basate sul fatto che  non vi fosse la certezza assoluta di riavere le scuole medie in paese e il Comune avrebbe potuto trovarsi con un pugno di mosche dopo aver speso tanto.

Il ritorno in paese

Ma la volontà di realizzare il sogno è stata talmente forte che alla fine l'Amministrazione comunale, nel frattempo passata sotto al guida di Maria Angela Riva ha avuto ragione ed ora quel sogno è diventato realtà. Il Ministero infatti ha inviato al Comune il codice meccanografico identificativo delle scuole medie "Gianni Rodari" con sede ad Antegnate, sancendo di fatto l'autonomia totale dell'istituto del paese. La scuola secondaria di primo grado ospita ben sei corsi di studenti, due sezioni per ogni anno, in termini di iscritti equivale a circa 120 ragazzi.

"Siamo soddisfatti per aver raggiunto l’obiettivo dopo un lungo e intricato percorso.- ha detto l’assessore all’Istruzione, Giorgio Allegri – Ringrazio Maria Angela Riva e Andrea Maria Lanzini, in rappresentanza di tutti quanti negli anni hanno creduto e lavorato per riportare le scuole medie ad Antegnate".

Seguici sui nostri canali