Scuola

La Provincia apre le porte agli alunni delle elementari FOTO

Tra i prossimi gruppi a visitare il palazzo di via Tasso ci sarà anche la primaria di Pumenengo.

La Provincia apre le porte agli alunni delle elementari FOTO
Bergamo e hinterland, 13 Febbraio 2020 ore 09:50

La Provincia apre le porte agli alunni delle elementari: lunedì e martedì si sono tenute le prime visite che proseguiranno anche nelle prossime settimane. Tra i gruppi che parteciperanno ci sarà anche la primaria di Pumenengo.

Scuole in visita

Lunedì e martedì mattina, la Provincia Bergamo, che ha sede in via Tasso a Bergamo, ha accolto un gruppo di bambini che frequentano le classi prime e quinte della scuola primaria dell’istituto Suore Sacramentine del capoluogo orobico. Il programma di incontri continuerà nelle prossime settimane con la visita da parte di altre scuole che hanno segnalato interesse per il progetto, a partire dalla scuola primaria di Pumenengo.

Porte aperte in Provincia

L’iniziativa rientra nel progetto “Porte aperte in Provincia di Bergamo”: un percorso turistico culturale nella sede istituzionale di via Tasso con approfondimenti di educazione civica e storia dell’ente, aperto alle scuole superiori del territorio ma che si è voluto sperimentare anche con i più piccoli delle primarie in un’ottica di crescita di responsabilità condivisa in crescita.

3 foto Sfoglia la gallery

Le giornate studentesche di primo approccio alle prioritarie realtà istituzionali della Provincia, sostenute dalla consigliera alla Cultura e alla Politiche sociali Romina Russo, sono coordinate dal dirigente del settore Sviluppo della Provincia Silvano Gherardi, e vedono la collaborazione dei Servizi Cultura e Politiche sociali.

Educazione civica e turismo

Si è partiti dall’illustrazione delle bellezze culturali e architettoniche del Palazzo e del Giardino delle statue che arricchiscono il parco, per terminare la visita in Sala Consiglio con l’approfondimento delle competenze della Provincia, della storia istituzionale del nostro ente e dello stemma che lo rappresenta. L’utilizzo di filmati dedicati e materiale didattico ha permesso di interagire con i più piccoli trovando spunti per parlare di rispetto dell’ambiente, di conoscenza del territorio e di contrasto al bullismo. Un momento per ricordare che la Provincia è davvero la casa di tutti, in particolare dei nostri giovanissimi e giovani.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia