Menu
Cerca
Calcio

La Fondazione Vescovi diploma i suoi bambini FOTO

Le docenti della scuola dell'infanzia di Calcio hanno organizzato un metodo di consegna dei diplomi nel rispetto delle norme di sicurezza.

La Fondazione Vescovi diploma i suoi bambini FOTO
Scuola Bassa orientale, 18 Giugno 2020 ore 12:19

Le docenti della scuola dell’infanzia di Calcio hanno organizzato un metodo di consegna dei diplomi nel rispetto delle norme di sicurezza.

Fine anno

La chiusura di un anno scolastico, specialmente per i bambini e i ragazzi che concludono un ciclo di studi e si apprestano a cambiare istituto, ha sempre un sapore particolare. In questo 2020, con l’emergenza Coronavirus che ha impedito ai bambini di proseguire le lezioni in classe e di stare insieme ai propri compagni e ai propri insegnanti, la fine di questo percorso ha assunto un significato ancora più intenso. Non sono mancate iniziative di vario tipo, da parte di docenti, genitori e anche amministrazioni comunali, per festeggiare i piccoli alunni.Tra di esse c’è anche quella avvenuta nel comune di Calcio, per iniziativa della Scuola dell’Infanzia della «Fondazione Vescovi» che ha voluto realizzare una «consegna a domicilio» di diplomi ai bambini che hanno terminato il percorso dei tre anni.

La tradizione

La Fondazione Vescovi più che mai ha risentito delle prescrizioni e del distanziamento sociale. In questo periodo infatti, la scuola dell’infanzia è solita riunirsi alla piazza Polivalente per la festa di fine anno. In particolare i bambini «diplomandi» festeggiano con la notte Magica. L’iniziativa rivolta i bambini alla fine del terzo anno che dopo una serata passata all’insegna del divertimento e dello stare insieme per concludere la serata passano la notte a scuola, vicini l’uno all’altro, un po’ impauriti ed emozionati, ma vegliati dalle loro insegnanti. Una tradizione interrotta quest’anno dal Covid che però non ha fermato la volontà delle docenti e della Fondazione di regalare un saluto speciale a tutti i suoi diplomandi. Così le maestre , con diplomi e amplificatore in spalla, si sono recate a casa di tutti i bambini organizzando per ognuno di loro una cerimonia ad hoc di consegna del diploma, con in sottofondo «We are the champions» dei Queen.

Le docenti

«E’ stato davvero emozionante veder e la gioia e lo stupore dei bambini – ha detto la docente Maria Teresa Patelli – per loro è stata davvero una sorpresa per che erano all’oscuro di tutto. La Fondazione è solita organizzare una cerimonia pubblica ogni anno ma quest’ano il Coronavirus l’ha impedito, ma i nostri bambini meritavano un saluto speciale a coronamento di un percorso scolastico che li ha immessi di fatto nella comunità. Sui loro diplomi, oltre all’attestato c’è un collage di fotografie di loro con i compagni. Un messaggio per dire che siamo uniti e presto ci auguriamo di tornarci a ad abbracciare e condividere le nostre belle esperienze».

9 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli