Treviglio

Intercultura, la pandemia non ferma gli studi all'estero

L'associazione ha pubblicato un bando per l'anno scolastico 2021-2022. Iscrizioni entro l'11 di gennaio.

Intercultura, la pandemia non ferma gli studi all'estero
Scuola Treviglio città, 30 Dicembre 2020 ore 15:47

Intercultura non si ferma, nonostante la pandemia. Ripartono i programmi all’estero dell’associazione che permette agli studenti italiani di avere esperienze di studio all’estero.

Intercultura

E’ infatti uscito un nuovo bando di Intercultura che mette a concorso posti per l’anno scolastico 2021-22 per i richiedenti di borsa di studio del programma "Itaca" di Inps 2021/2022, borsa di studio sostenuta dal Gruppo Edison Impianti e per coloro che non intendono concorrere per alcuna borsa di studio e versare quindi la quota totale prevista dai programmi. "Il 2020 è stato un anno particolare anche per i programmi di mobilità studentesca - si legge in in comunicato dell’associazione - Durante la primavera scorsa, quando per la prima volta il mondo ha dovuto affrontare le incognite della pandemia, diversi studenti sono rientrati in anticipo dalle loro esperienze all’estero. Ora però, gradualmente, iniziano a vedersi dei segnali positivi anche in questo settore".

Un nuovo bando

Ad agosto e a settembre, Intercultura ha registrato le prime partenze, per diverse destinazioni europee e in qualche caso anche per gli Stati Uniti e altre mete. Ora il nuovo bando (www.intercultura.it/come-partecipare), destinato prioritariamente a studenti nati tra l’1 luglio 2003 e il 31 agosto 2006 e interessati alle modalità di partecipazione sopra citate, si rivolge ai ragazzi che non intendono rinunciare alla possibilità di vivere una delle più importanti esperienze formative per il proprio futuro.  L’iscrizione non è vincolante per la partecipazione, ma deve essere necessariamente effettuata entro lunedì 11 gennaio 2021 per potere partecipare alle selezioni. Tra le novità, spiccano l’anno scolastico in Grecia e il trimestre e l’anno scolastico nel Regno Unito.

Il 5 gennaio la presentazione

In occasione delle iscrizioni, l’associazione ha organizzato per martedì 5 gennaio, dalle 18, un incontro informativo online rivolto a studenti e genitori. I volontari spiegheranno passo per passo come iscriversi ai programmi all’estero e come richiedere le borse di studio Itaca. Quattro ragazzi attualmente all’estero si collegheranno per raccontare la propria esperienza e attraverso i loro aneddoti daranno l’opportunità ai volontari di spiegare i benefici dell’esperienza Intercultura e gli obiettivi educativi dei programmi. Per registrarsi basta collegarsi al sito Internet www.intercultura.it/presentazioni-online.

Uno "sportello" a Treviglio

"Intercultura - prosegue il comunicato - in quanto Associazione di volontariato senza scopo di lucro, da sempre mira ad avere un impatto sociale forte sulla nostra società, attraverso centinaia di borse di studio, che provengono da un fondo proprio e dalle donazioni liberali di aziende, enti e fondazioni che sostengono i progetti dell’Associazione".
Studenti e genitori di Treviglio interessati a ricevere maggiori informazioni sui programmi possono contattare i volontari del Centro locale di Treviglio, chiamando la responsabile dei programmi all’estero, Gaia Ornaghi, al numero 3460520845.

TORNA ALLA HOME