Calcio

Gli studenti delle medie premiati per una ricerca sul tenore romanese Giovan Battista Rubini

Il lavoro è stato presentato alla 57esima edizione del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e di Bergamo.

Gli studenti delle medie premiati per una ricerca sul tenore romanese Giovan Battista Rubini
Bassa orientale, 21 Maggio 2020 ore 17:42

Gli studenti delle medie premiati per una ricerca sul tenore romanese Giovan Battista Rubini. Un riconoscimento di prestigio è arrivato per l’istituto Comprensivo «Martiri della Resistenza» di Calcio che attraverso un laboratorio di giornalismo hanno realizzato una ricerca del celebre tenore ottocentesco Rubini.

Festival pianistico internazionale

Il lavoro è stato presentato alla 57esima edizione del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e di Bergamo. La drammatica emergenza sanitaria che coinvolge i nostri territori ha obbligato il Festival a rinviare la sua 57esima edizione e di conseguenza anche le premiazioni dei Concorsi per gli studenti che ogni anno coinvolgono le province di Brescia e Bergamo. Ma la direzione ha deciso comunque di rendere noti i vincitori. Quest’anno sono stati oltre 400 gli elaborati partecipanti ai due concorsi, a cui si aggiunge per la prima volta anche una pubblicazione curata dagli studenti di terza media di Calcio.

La musica e i sentimenti

«Dagli scritti degli studenti traspaiono frequentemente sorpresa ed entusiasmo: l’approccio più consapevole alle opere dei grandi musicisti del passato avvicina i giovanissimi alla bellezza, alla varietà ed alla complessità della “musica colta” e rivela loro un mondo di suoni atto a suscitare ed interpretare profondamente emozioni, sentimenti, stati d’animo – Recita la comunicazione della direzione del Festival – Quest’anno, inoltre, la traccia riguardante il centenario della nascita di Arturo Benedetti Michelangeli ha suscitato in molti studenti la curiosità di conoscere uno tra i più illustri artisti a cui il nostro territorio ha dato i natali: attraverso la ricerca e l’ascolto di brani, la lettura di vari testi ed anche attraverso i ricordi tramandati da nonni e prozii, la genialità del grande pianista bresciano ha toccato anche i cuori degli adolescenti dei nuovi anni Venti.

La Commissione del Concorso, presieduta da Luigi Fertonani e composta da Giacomo Comini, Fulvia Conter, Gabriella Effedri, Donatella Francavilla, Roberto Gazich e Paola Lamartina ha definito l’elenco degli studenti che verranno premiati con la consueta cerimonia in Auditorium San Barnaba.

«Un particolare ringraziamento ai coniugi Colosio e Pedini e alla famiglia Mazzola, promotrice del Premio Speciale in memoria dell’indimenticabile Presidente Carla Mazzola, giunto alla sua quinta edizione.- continua il comunicato – Il vincitore assoluto, il Premio speciale Carla Mazzola e il miglior tema dedicato a Benedetti Michelangeli saranno rivelati in occasione della nuova premiazione».

Premiate le medie di Calcio

Una menzione particolare è riservata agli alunni del laboratorio di Giornalismo storico dell’Istituto Comprensivo «Martiri della Resistenza» di Calcio che hanno realizzato una ricerca sul famoso tenore bergamasco Giovanni Battista Rubini la cui fama arrivò oltreoceano. Partendo da una lettera rinvenuta nell’Archivio Storico della Casa Ricordi, i ragazzi di terza media, supportati dai professori Stefano Gelsomini ed Emanuela Citati, hanno ricostruito la storia di una composizione scritta per la morte del tenore che la «Gazzetta Musicale di Milano», edita da Tito Ricordi, offrì in omaggio ai suoi abbonati. Il volume è stato realizzato con il patrocinio di Fondazione G.B. Rubini di Romano di Lombardia, del Comune di Romano di Lombardia e del Comune di Calcio.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia